Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Grand Theft Auto V

di CineMan , pubblicato il 06 Gennaio 2015 nel canale GAMING

“Scatenate l'original gangsta che è in voi. Versione per PS4, pubblicazione curata da Rockstar Games per il nuovo capitolo della fortunata serie nata nell'ormai lontano 1996”

Multiplayer e qualità AV

Multiplayer

L'interazione con la comunità di GTA è un altro must imperdibile per gli hard core gamer che non si lasceranno certo sfuggire la possibilità di entrare a far parte/creare community fino a 32 partecipanti, inclusi due spettatori, organizzando un vero e proprio impero del crimine con aggiunta di nuovi veicoli e armi.

In un recente aggiornamento (il “Festive Surprise”), alle condizioni meteo di cielo terso o pioggia del single player si aggiunge anche la neve, caricando l'intero paesaggio di ulteriore suggestione. Oltre a poter curare e migliorare l'aspetto fisico e concorrere ad aumentare il proprio rango nella scena criminale si può diventare proprietari di un massimo di tre abitazioni e possedere fino a 30 auto e 9 moto.

Inizialmente il lancio della versione multi player, la cui storia muove temporalmente due mesi prima della campagna single player, è stata vessata da numerosi bug e problemi di hackeraggio poi risolti. (in rete per Xbox 360 si trova persino un piccolo crack-software per avere subito il 100% delle missioni completate e 2 miliardi di dollari in banca per non parlare dei cheat code e ottenere per esempio abbondanza di armi e munizioni).

- click per ingrandire - click con pulsante dx e "apri in altra finestra" per l'immagine full HD -

Qualità video

30 frame/sec a 1920x1080p offrono ampia e precisa visuale su PS4 dimostrando alcune potenzialità di un titolo next-gen anche se siamo di fronte a un adattamento della versione nata per PS3 e Xbox 360, qualche calo del frame rate nei momenti più 'affollati' non dà particolare noia.

Possibile quindi apprezzare la qualità delle texture ma al tempo stesso anche riscontrarne i limiti, con saltuario scaling su particolari colpiti da fonte luminosa; gli elementi poligonali dei personaggi di secondo piano convincono ma anche qui si percepisce l'ulteriore miglioramento, incluse alcune poco sensuali stripper e prostitute. Il colpo d'occhio rimane affascinante, dal momento che si è passati dalla visione con orizzonte di circa 1,5 Km di GTA IV a quella da ben 6 Km per GTA V.

All'animazione dei modelli antropomorfi tridimensionali ci pensa la versione aggiornata del motore fisico Euphoria della britannica NaturalMotion. Ricchezza colori con sbavature in background nelle zone a più elevato contrasto, neri piuttosto convincenti ma su schermi di grandi dimensioni sono percepibili i limiti nelle sfumature, in particolare nei paesaggi notturni, all'alba o all'imbrunire.

Qualità audio

Il game è stato testato in modalità LPCM 5.1 canali. Il fronte anteriore risulta dinamico e ricco sin da subito, con buona centratura dialoghi e dinamica sostenuta. Particolarmente interessanti i momenti in cui viene sfruttato l'altoparlante del joypad Sony di nuova concezione, chiamato in causa quando sono in corso delle telefonate oppure quando si è inseguiti dalla polizia. In tali casi il dialogo tra gli interlocutori è equamente suddiviso tra canale centrale e joypad, 'avvicinando' ulteriormente il gamer alla scena in corso.

Con un subwoofer relativamente profondo, coinvolto tra motori rombanti e armi da fuoco, la sezione più debole è quella posteriore, con i dialoghi dei passanti, gomme stridenti, effetti nel corso delle sparatorie e l'immancabile accompagnamento musicale da parte delle innumerevoli stazioni FM selezionabili con diversi generi musicali.

- click per ingrandire - click con pulsante dx e "apri in altra finestra" per l'immagine full HD -

Game: azione/free roaming 3D prima e terza persona
Piattaforme: PS4, XBOX ONE, PS3, XBOX 360, PC
Sviluppatore: Rock Star North

La pagella secondo CineMan

Campagna singolo giocatore 7 1/2
Campagna multiplayer 8
Video 7 1/2
Audio 7

 

Articoli correlati

Call of Duty - Advanced Warfare

Call of Duty - Advanced Warfare

Anno 2054: siete pronti a combattere contro i terroristi del KVA? Recensione della versione PS4 del nuovo sparatutto 3D. Distribuzione ACTIVISION



Commenti (9)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: jesse-james pubblicato il 08 Gennaio 2015, 01:45
...Se per Ps3 era gia un Capolavoro, con la nuova Versione per PS4 (che io posseggo) la RockStar ha superato se stessa.

...Per me 10 su tutti i fronti .

...E GTA-V ONLINE è la VERA Perla .

...Era dai tempi di MGO che non si vedeva un Multiplayer Online di tale vastità e Perfezione .

...In definitiva, uno dei Capolavori Videoludici di questa nuova (e anche di quella vecchia) Generazione, degli ultimi 10 anni .

...Tutto questo naturlamente, in attesa del prossimo METAL GEAR SOLID V - THE PHANTOM PAIN che conterrà il nuovo MGO ovviamente e li ci sarà soltanto da godere...
Commento # 2 di: JENA PLISSKEN pubblicato il 10 Gennaio 2015, 09:48
sempre meglio... immagino i soliti futili commenti sulla violenza gratuita e l'educazione siberiana inculcata nei giovani virgulti... che ristrettezza mentale
Commento # 3 di: jesse-james pubblicato il 10 Gennaio 2015, 10:51
...Perchè dici così Jena ?

...Hai per caso letto in giro qualche commento, che critica questo Gioiello di pura ed acuta attualissima satira ?

...Se sì, sarei molto curioso di leggerlo !...
Commento # 4 di: JENA PLISSKEN pubblicato il 11 Gennaio 2015, 08:21
si a proposito dell'attentato a Charlie Ebdo e seguente, frai tanti che ho letto non mi ricordo su quale testata giornalistica, comunque paragonava l'agire dei terroristi ad azione alla GTA...
Commento # 5 di: jesse-james pubblicato il 11 Gennaio 2015, 15:06
...Addirittura, no non l'ho letto, ma mi sembra decisamente un commento assurdo e totalmente fuori luogo...

...Poichè non vedo che nesso ci possa essere fra un Game , che per quanto estremamente violento non rappresenta in alcun modo la realtà, (ne tantomeno il terrorismo estremista), non ha assolutamente alcuna rilevanza con l'assurdità e la pazzia (quella sì, vera) che ha colpito la Francia (ed il Mondo intero) nei giorni scorsi .

...Detto questo, hai perfettamente ragione e concordo pienamente con te, commenti futili e totalmente assurdi (soprattutto in un momento estremamente delicato come quello che il mondo sta vivendo ed attraversando in questi giorni), la violenza è altra cosa, e non quella di un Gioco che forma le sue basi in una sorta di caricatura portata all'eccesso, della società moderna attuale in generale in cui viviamo, e questo naturalmente non soltanto per la violenza e gli atti criminali in cui è possibile imbattersi nel Game, anzi , l'eccesso (gli eccessi) è molto più visibile e palese nello svolgersi della vita quotidiana nell'Universo di GTA .
Commento # 6 di: John B pubblicato il 11 Gennaio 2015, 21:11
I giochi violenti e il Metal sono la causa principale, della violenza, guerre ecc , nel mondo
Prima di tutto , uno che non sa distinguere la realtà dalla finzione, ha problemi mentali oppure è ignorante. Ho sempre giocato giochi violenti da sempre (hitman,splinter cell , Gears ecc) , ho sempre ascoltato heavy Metal . Ma nella vita reale non ho mai fatto male a una mosca !
Siamo nel 2015 ragazzi , è anche vero che in alcune parti del mondo vogliono ritornare nel medioevo , ma noi dobbiamo continuare con il nostro modo di vivere .
Bel Gioco Grand Theft !
Commento # 7 di: John B pubblicato il 11 Gennaio 2015, 21:29
Originariamente inviato da: JENA PLISSKEN;4316931
si a proposito dell'attentato a Charlie Ebdo e seguente, frai tanti che ho letto non mi ricordo su quale testata giornalistica, comunque paragonava l'agire dei terroristi ad azione alla GTA...



Qui non c'entra nulla GTA , questi mostri sono stati creati da una serie di motivi , non da videogame. Guarda il documentario di SKY sul ISIS , per capire come mai succedono queste cose .
Non mi sembra che hanno utilizzato una strategia da videogioco , solo odio e armi da guerra .
Commento # 8 di: wercide pubblicato il 11 Gennaio 2015, 21:42
Io vado controcorrente.
Oggettivamente GTA è un ottimo prodotto, ma purtroppo mi annoia.

Con gli open-world come GTA, Assassin's Creed, Far Cry, la storia e i personaggi non mi acchiappano come hanno fatto altri giochi lineari come The Last of Us, Heavy Rain o Uncharted, e quindi dopo le prime ore di gioco, abbandono.

Riguardo i commenti sulla violenza concordo con voi.
Nel 2015 attribuire la colpa di un atto violento a un videogioco è a dir poco ridicolo.
Per caso prima dell'arrivo dei videogiochi non esistevano persone violente?
Commento # 9 di: Xul pubblicato il 22 Febbraio 2015, 18:29
Attendiamo con impazienza la versione per PC...