Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony PlayStation 3 - seconda parte

di Gian Luca Di Felice , Emidio Frattaroli , pubblicato il 25 Marzo 2007 nel canale GAMING

“In questa seconda parte dell'analisi condotta sulla nuova PlayStation 3, l'attenzione viene concentrata sui principali aspetti legati alla qualità audio e video della nuova console Sony, sia come riproduttore Blu-ray Disc, sia come centro di intrattenimento multimediale”

Configurazione del sistema: uscite video


L'accesso alle impostazioni delle uscite video analogiche e digitali
- click per ingrandire -

Per quanto riguarda l'impostazione delle uscite video, la situazione si complica ma solo leggermente poiché il menu che guida l'utente finale tra le varie impostazioni è su livelli di eccellenza, allo stesso modo di quanto proposto per le impostazioni audio. Le uscite video composito, S-video e SCART RGB permettono di visualizzare solo immagini a risoluzione standard e a scansione interlacciata.



Il segnale video può essere prelevato in cinque modalità differenti
- click per ingrandire -

Per visualizzare segnali ad alta definizione bisogna utilizzare l'usicta component oppure quella HDMI. Entrambe le uscite permettono di visualizzare le immagini fino a piena risoluzione HD, almeno quella dei giochi, delle foto, file e menu della playstation. Come vedremo più avanti per la riproduzione dei Blu-ray e dei DVD Video la situazione è molto più complessa.


Tra le impostazioni dell'uscita HDMI è possibile impostare risoluzioni precise

Selezionando l'uscita HDMI è prevista di dafaul la modalità automatica secondo la quale la risoluzione d'uscita viene scelta dopo che la PS3 ha verificato quella massima supportata dal display o dal proiettore. In alternativa è possibile forzare una o tutte e tre le risoluzioni dell'alta definizione ma con alcune limitazioni a seconda dei media visualizzati che descriviamo nella pagina successiva.


Tra le impostazioni BD/DVD si può scegliere tra la codifica RGB e quella component 4:2:2

Nel menu di impostazione relativo ai media DVD Video e Blu-ray Disc viene offerta anche la possibilità di scegliere il tipo di codifica del segnale video in uscita. DVD e Blu-ray Disc sono notoriamente registrati in component con compressione 4:2:2, 4:21 o 4:2:0 (con le componenti colore a risoluzione inferiore rispetto a quella della luminanza. 

Si può scegliere di inviare il segnale sempre nel dominio component con compressione 4:2:2 (impostazione Y Cb Cr) oppure è possibile effettuare l'upscaling della componente colore direttamente nella PS3, scegliendo il formaqto RGB che, per sua stessa natura, non ha compressione (4:4:4). Nella maggior parte dei casi abbiamo sempre preferito selezionare l'usicta component. Il test sulla qualità video che segue è stato effettuato proprio scegliendo l'usicta component 4:2:2.