Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Test processore AV NuForce AVP-18

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 27 Gennaio 2014 nel canale DIFFUSORI

“Il pre-decoder digitale multicanale del produttore americano, dotato di autocalibrazione, uscite analogiche 7.1 ed equalizzatore parametrico a 11 bande, promette un rapporto qualità prezzo elevatissimo ed un livello costruttivo adeguato a prodotti di rango ben superiore”

LAB: livello, impedenza, rumore e dinamica


- click per ingrandire -

Iniziamo l'analisi delle prestazioni dai dati di interfacciamento di tutte le uscite analogiche, utilizzando sia l'ingresso HDMI che quello digitale coassiale. In tutti i casi abbiamo rilevato gli stessi valori e ho scelto di pubblicare solo i risultati ottenuti con ingresso PCM 24/96 a 7.1 canali. Il valore di tensione poco prima del clipping, con il controllo volume a "73", vale in media 4,4 volt e deve essere considerato elevato in assoluto. La distorsione armonica totale è molto contenuta. Per ottenere 1 volt in uscita il controllo volume va posizionato al valore di "60,5", sempre con segnali in ingresso a 0dBFS. Corretto anche il valore dell'impedenza d'uscita riferita ad 1 kHz, anche se, nelle specifiche, viene dichiarato un valore di un ordine di grandezza inferiore (100 ohm).


- click per ingrandire -

Il rapporto segnale rumore, rilevato ad 1kHz e con pesatura "A", riferito alla massima potenza d'uscita, ha un valore molto elevato. Il valore rimane molto elevato anche con volume posizionato a "60,5", in modo da avere un'uscita di 1 volt. Nessuna sorpresa neanche con l'analisi della gamma dinamica, sempre riferita ad 1Khz, sia con tensione d'uscita massima, sia con 1 volt.


- click per ingrandire (click e "apri in altra finestra" per dimensioni originali) -

A proposito di gamma dinamica e distorsione, qui in alto possiamo osservare il grafico dello spettro del tono di 1kHz a -60dBFS, con tappeto di rumore vicino alla soglia dei -140dB e relativo ai due canali principali. I grafici per tutti gli altri canali non cambiano. Una prestazione notevole, con armoniche dei prodotti di distorsione totalmente assenti o comunque al di sotto del tappeto di rumore.