Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Amplificatori Pioneer con WMA9 Pro

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 20 Luglio 2005 nel canale DIFFUSORI

“Pioneer annuncia tre nuovi sintoamplificatori multicanale con 6.1 e 7.1 canali, dotati di decodifica Windows Media Audio 9 Pro e sistema di auto-calibrazione MCACC.dal prezzo molto aggressivo, già disponibili nei negozi anche in Italia”

Introduzione: Pioneer VSX - 1015

Sono passati quasi due anni dalla presentazione del primo sintoamplificatore capace di decodificare un un flusso audio multicanale compresso con l'algoritmo Windows Media Audio 9 Pro. Eravamo a Tokyo durante il CEATEC quando abbiamo osservato per la prima volta il Pioneer VSA-AX10Ai-S, introdotto in Europa solo a metà del 2004. L'ammiraglia di Pioneer è ancora in catalogo anche se è lecito attendere qualche novità entro la fine di quest'anno.

Ad oggi, la gamma di amplificatori e sintoamplificatori multicanale Pioneer forse non mai stata così ricca di prodotti, adatti praticamente a portafogli di ogni dimensione. Da qualche settimana sono arrivati altri quattro modelli benché quelli più interessanti sono soltanto tre, dotati di sistema di auto-calibrazione e decodifica WMA9 Pro: VSX-1015, VSX-915 e VSX-515.

Nei tre amplificatori la decodifica per il formato Windows Media è disponibile attraverso l'ingresso audio digitale S/PDIF anche se è ancora da verificare il passaggio dello stream audio attraverso l'ultima versione di Windows Media Player 10 e le schede audio di ultima generazione. Sembra invece confermata l'uscita S/PDIF dalle prossime sorgenti stand alone come il lettore DVD JVC e IO-Data presentato all'ultimo InfoComm 2005.


Il nuovo sintoamplificatore Pioneer VSX-1015
- click per ingrandire -

Il più dotato è il modello VSX- 1015 disponibile in finitura argento oppure in nero. Il nuovo sintoampli Pioneer è accreditato della certificazione di qualità THX Select 2 ed anche di tutti i sistemi di decodifica audio multicanale, fino al THX Surround EX con decorrelazione del segnale da inviare ai due diffusori per il surround back.


Pannello posteriore del VSX-1015
- click per ingrandire -

Il nuovo VSX-1015 è basato su un nuovo DSP Motorola da 180 Mips, convertitori A/D stereo a 24 bit/96 kHz e convertitori D/A multicanale a 24 bit/192 kHz. La stessa dotazione di DSP e convertitori è a disposizione anche dei due modelli minori VSX-915 e VSX-515. La potenza del VSX-1015  è di 150W per canale per carichi di 6 ohm su tutti i 7 canali.