Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Amplificatori Pioneer con WMA9 Pro

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 20 Luglio 2005 nel canale DIFFUSORI

“Pioneer annuncia tre nuovi sintoamplificatori multicanale con 6.1 e 7.1 canali, dotati di decodifica Windows Media Audio 9 Pro e sistema di auto-calibrazione MCACC.dal prezzo molto aggressivo, già disponibili nei negozi anche in Italia”

Pioneer VSX-915 e VSX-515


Pioneer VSX - 915
- click per ingrandire -

Il Pioneer VSX - 915 è il modello intermedio della nuova serie di amplificatori. Rispetto al modello superiore manca la certificazione di qualità THX Select 2, ha una potenza leggermente inferiore ma conserva le funzioni più interessanti come l'ingresso AV frontale con audio anche di tipo ottico TOSlink.


Pannello posteriore del VSX-915
- click per ingrandire -

Tra le caratteristiche più interessanti del modello VSX-915, presenti anche nel modello superiore segnaliamo una completa sezione di ingressi di tipo component ed S-Video. La banda passante in questo caso si estende fino a 40 MHz mentre nel modello 1015 arriva fino a 100 MHz.


Pioneer VSX - 515
- click per ingrandire -

Il Pioneer VSX-515 è il modello entry-level dotato sempre di decodifica WMA9 Pro, amplificazione a 6.1 canali con 100W per canale su carico di 8 Ohm. Sul pannello anteriore scompare l'utile ingresso AV frontale che invece è presente negli altri due modelli di categoria superiore.


Pannello posteriore del VSX-515
- click per ingrandire -

Il pannello posteriore appare più semplice e mno affollato di connettori. Scompaiono sia le connessioni video component, sia quelle S-video. Segnaliamo inoltre la presenza di un solo ingresso audio digitale di tipo ottico. Un lato positivo è rappresentato dai connettori per il cavo di potenza che sono di generose dimensioni.