Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Denon AVR 3310

di Nicola D'Agostino , pubblicato il 05 Maggio 2010 nel canale DIFFUSORI

“Abbiamo testato con piacere questo prodotto che è in grado di offrire buone prestazioni con una dote di funzionalità veramente complete: un prodotto senza compatibilità 3D ma che resta sicuramente valido e che potrebbe garantire al futuro acquirente la possibilità di spuntare un prezzo sicuramente molto vantaggioso”

Conclusioni e pagella

Abbiamo testato con piacere questo prodotto che è in grado di offrire buone prestazioni con una dote di funzionalità veramente complete. Il prodotto nella fascia media si inserisce nello stretto novero di quelli consigliati a tutti coloro che non volendo spendere una fortuna desiderano entrare in possesso di un prodotto completo e ben suonante.

Ciò detto riteniamo comunque il prezzo, decisamente considerevole, anche se in linea con le prestazioni, le funzionalità, l’upgradabilità del sistema Audissey ed il servizio di assistenza del distributore. Il costo dei prodotti è forse l’unico elemento su cui in casa Denon devono ancora lavorare per raggiungere l’optimum per l’utenza finale, vale a dire prestazioni eccellenti a un prezzo decisamente molto concorrenziale.

La pagella secondo Nicola D'Agostino:

Costruzione 8
Versatilità 9
Prestazioni audio 8
Rapporto Q/P 7

 



Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Mike5 pubblicato il 05 Maggio 2010, 14:26
Originariamente inviato da: Redazione
Il prodotto non è compatibile con i segnali video 3D e a quanto ci è dato sapere non sarà upgradabile verso tale sistema. E’ un problema? Secondo noi non lo è poiché crediamo saranno disponibili sorgenti con due uscite HDMI, una destinata all’audio e una al video o altrimenti si potrà ricorrere a banali splitter 1.4 compatibili (quando disponibili).


Non si hanno ancora riscontri sul campo, ma sono convinto che la seconda soluzione, quella dello splitter, non sia praticabile. Quello che mi aspetto è che l'amplificatore, ricevendo un segnale Frame Packing (Blu-ray 3D), rimanga completamente muto.

Il motivo è che non riesco a immaginare come un chip HDMI 1.3 possa estrarre l'audio da un frame 1920x2205, i cui timings sono completamente diversi da qualunque frame pre HDMI 1.4, con un'altezza più che doppia rispetto a qualunque frame 2D e per giunta senza essere avvisato dall'InfoFrame, visto che i nuovi campi che avvisano del Frame Packing sono ubicati in campi riservati e quindi ignorati dai chip 1.3.

Trattandosi di un acquisto importante, mi sembra doveroso lanciare il warning. Se poi troveranno qualche trucco per rendere il segnale intellegibile, meglio così.

Nessun problema invece per la prima soluzione (lettore con due uscite o HTPC). Questi lettori inviano sulle due uscite segnali completamente diversi e l'HDMI destinata all'ampli è 1.3.
Commento # 2 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 05 Maggio 2010, 15:19
Originariamente inviato da: Mike5
... non riesco a immaginare come un chip HDMI 1.3 possa estrarre l'audio da un frame...

.... essun problema invece per la prima soluzione (lettore con due uscite o HTPC). Questi lettori inviano sulle due uscite segnali completamente diversi e l'HDMI destinata all'ampli è 1.3...
E' esatto: il discorso non è semplice ma Silicon Image da una parte e i produttori di accessori per la distribuzione del segnale HDMI dall'altra, dicono che arriveranno sul mercato con una soluzione, poiché se il 3D sfonderà davvero, risolvere questo problema sarà un business piuttosto interessante

Emidio
Commento # 3 di: Mike5 pubblicato il 05 Maggio 2010, 15:28
Certo, la soluzione esiste. Basta fare uno splitter che abbia un'uscita con 3D ed una senza con l'audio (con un video qualunque, ad esempio 800x600 che è obbligatorio per qualunque HDMI).

E' importante anche avvisare tutti che il problema dei vecchi ampli non è solo, come si legge spesso, che non saranno in grado di fare il bypass del video 3D, ma che proprio non saranno in grado di estrarre l'audio dal video 3D (a meno di sorprese).
Commento # 4 di: PinoC pubblicato il 05 Maggio 2010, 16:09
Sinceramente non confido nel successo del 3D. Mi interesserebbe molto questo sinto ampli se con i nuovi modelli scendesse un poco di prezzo.
Qual'è un'alternativa Onkyo / Yamaha a questo prodotto (sempre se c'è?
Commento # 5 di: senseiwu pubblicato il 05 Maggio 2010, 16:30
Da possessore del 3310 non posso che quotare la bella recensione.
Devo dire che sono stra-soddisfatto dell'acquisto, una vera bomba!
Per il 3D non mi preoccupo eccessivamente visto che sono convinto uscira' un bell'accrocchio per splittare l'audio sulla ormai vecchia HDMI 1.3, e' un business troppo interessante perche' non venga sfruttato, soprattutto in un periodo di vacche magre come questo ;-)

Commento # 6 di: M@tteo79 pubblicato il 05 Maggio 2010, 18:23
Gran bella recensione! Da possessore di due Denon 2809 operanti in parallelo non posso che confermare la bontà di questo brand.. soprattutto in questa fascia di prezzo (1200&#8364.

Ma vi dico di più: chi avrà la possibilità di acquistare e di godere della qualità di questi prodotti si renderà conto di quanto gli stessi tendano a migliorare con l'uso.. in particolare nella modalità due canali Pure Direct (in quanto in multichannel sono già perfetti) tenderanno ad acquistare più calore sia sugli strumenti che sulle voci... soprattutto se abbinati (come nel mio caso) ad un buon set di diffusori (magari anche superiori a quanto la fascia del 3310 o chi per esso richieda) e ad un ottimo subwoofer (che, almeno sui miei gioiellini, fa davvero la differenza).

In ultimo consiglio vivamente di usare l'audissey (cercando di essere precisi durante la procedura) e di agire eventualmente in manual sui risultati ottenuti al fine di ottimizzare al meglio l'intera scena.
Commento # 7 di: ddn pubblicato il 05 Maggio 2010, 18:34
questi integratoni da mille e passa euro non valgono neanche la metà del loro prezzo..la soluzione pre+finale è sempre un'altro livello
Commento # 8 di: maxximo69 pubblicato il 05 Maggio 2010, 19:37
Si ma con un'esborso di € ben differente! Ritengo che i prodotti Denon di questa fascia siano ottimi sia dal punto di vista costruttivo che prestazionale e ne è la riprova la recensione di cui sopra.
Commento # 9 di: SSAbarth pubblicato il 06 Maggio 2010, 12:14
Denon e Onkyo i migliori nelle loro categorie .

Nel titolo ho già detto tutto .
Commento # 10 di: Spectrum7glr pubblicato il 07 Maggio 2010, 11:48
un appunto alla redazione: ma 2 misurine/test su audio e video non era possibile mettrle? onestamente senza misure qualsiasi recensione positiva sa di marchetta.

tornando IT non sono d'accordo con il 7 al rapporto q/p: la mancanza di uno splitter integrato secondo me è una pecca imperdonabile per un prodotto che costa 1300€...sarà una banalità ma perchè dopo aver speso 1300€ devo spendere altri 100 per uno splitter (ed aumentare ancora il numero di cavi)? uno splitter nel 2010 per un ricevitore da 1300€ è il minimo sindacale. Ah, se a questo si aggiungono i soli 5 input HDMI (roba che si trova su ricevitori da 600&#8364 e l'assenza di un input VGA direi che il 7 è decisamente esagerato.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »