Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

T-AMP - amplificatore portatile

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 27 Febbraio 2005 nel canale DIFFUSORI

“Il t-amp di Sonic Impact è un amplificatore stereofonico portatile da 15 watt per canale che può essere alimentato anche con 8 batterie stilo. Un prodotto piuttosto interessante poiché, a fronte di un prezzo d'acquisto paurosamente contenuto, sembra accreditato una qualità all'ascolto da impensierire concorrenti con prezzo fino a venti volte superiore”

Misure - potenza di uscita

La prova sul piccolo mostriciattolo è stata portata avanti su due fronti, quello dell’ascolto con la musica che affronteremo più avanti e quello con i segnali di laboratorio per le misure tecniche. Per il test di ascolto in laboratorio abbiamo innanzitutto cercato di capire quanta corrente fosse necessaria per poter ascoltare la musica in condizioni ottimali misurando l’assorbimento a 13,5 volt. Con casse acustiche di impedenza dichiarata di otto ohm l’alimentatore di laboratorio ha indicato in 2,48 Ampere la corrente massima assorbita dal t-amp con entrambe le casse acustiche pilotate al massimo della potenza.

Questa verifica esclude quindi l’uso di alimentatori di dimensioni minuscole, del tipo di quelli impiegati per i telefonini, perché sarebbero insufficienti quando la musica raggiunge livelli elevati, e quindi non in grado di far erogare al piccolo amplificatore tutta la potenza che può tirare fuori. Su questo dato se ne sono dette e scritte tante, ma nella nostra prova abbiamo fatto ricorso alla strumentazione di laboratorio per verificare la massima potenza ottenibile sia con casse da quattro che da otto ohm, alle varie tensioni di alimentazione.

Abbiamo collegato il t-amp sul tavolo di misura direttamente connesso al carico di quattro ed otto ohm e all’alimentatore a tensione variabile capace di fornire fino a 8 Ampere. Per quanto riguarda la massima potenza e di come questa andasse verificata abbiamo misurato la purezza del segnale di uscita sulle casse, fermando la misura quando la distorsione superava il 3%, un valore già udibile con facilità. Nella tabella qui sotto riportiamo le varie potenze ottenute in base alla tensione di alimentazione.

Tensione

8 ohm 4 ohm
11 volt 5,8 watt 8,3 watt
12 volt 6,8 watt 9,7 watt
13 volt 8,2 watt 11,8 watt
13,5 volt 8,7 watt 12,8 watt

Devo comunque avvertirvi che a 13,5 volt, con casse da quattro ohm, l’amplificatore durante la misura è andato in protezione due volte spegnendosi. Vi raccomando allora di accertarvi che l’impedenza dei vostri altoparlanti non sia inferiore ai quattro ohm e se lo è di non tenere il volume sempre al massimo.