Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Tutti al cinema: febbraio

di Alessio Tambone , pubblicato il 03 Febbraio 2015 nel canale CINEMA

“Suggerimenti e calendario completo per le uscite nei cinema italiani nel mese di febbraio. Una rubrica di AV Magazine per essere sempre aggiornati su quello che succede all'interno dei cinema italiani, con info sul film e trailer. A voi la scelta!”

Dal 26 febbraio

Kingsman - Secret Service

La spia Lancillotto perde la vita durante una pericolosa missione. Il suo capo Galahad, distrutto dal rimorso, regala al figlio del defunto una medaglia e un numero, con l'invito di comporlo in caso di guai. Quasi vent'anni dopo il non più ragazzino alzerà la cornetta, a causa di un brutto guaio con dei delinquenti. Da quel momento comincerà la sua vita da agente segreto.

Le spy-commedy sono una costante di questi decenni. Questa nuova pellicola prende spunto dall'omonimo fumetto di Mark Millar e Dave Gibbons. Dietro il progetto - regista e anche sceneggiatore - c'è Matthew Vaughn, cineasta alla ribalta negli ultimi anni con pellicole riuscite come X-Men - L'inizio, Kick-Ass, Stardust e The Pusher.

Interessante il cast, formato da attori noti come Colin Firth, Samuel L. Jackson, Mark Hamill e Michael Caine.

Vizio di forma

Doc Sportello è un detective privato dalla vita discutibile, che suo malgrado viene trascinato dalla sua ex-ragazza nel rapimento di un facoltoso costruttore, suo attuale amante. Le cose però si mettono subito male.

Ispirato all'omonimo romanzo di Thomas Pynchon, la pellicola segna la seconda collaborazione consecutiva tra il regista Paul Thomas Anderson (anche sceneggiatore) e l'attore Joaquin Phoenix, due anni dopo l'ottimo The Master. La pellicola è nominata a due Oscar (sceneggiatura non originale e costumi).

Maraviglioso Boccaccio

1300. Firenze è colpita dalla peste e dieci giovani decidono di rifugiarsi in una villa in campagna, raccontando piccole storie per ingannare il tempo. Violenza, erotismo o dramma: tutto girerà intorno all'amore, forza declinata in tutte le possibili sfaccettature.

A due anni dal pluripremiato Cesare deve morire, i fratelli Paolo e Vittorio Taviani tornano in sala con una libera interpretazione del celebre Decamerone di Giovanni Boccaccio. Ricco il cast, che vede impegnati Lello Arena, Paola Cortellesi, Carolina Crescentini, Vittoria Puccini, Kim Rossi Stuart, Riccardo Scamarcio, Kasia Smutniak, Jasmine Trinca e Michele Riondino.

 

 

 

Articoli correlati

Home Video HD: febbraio

Home Video HD: febbraio

Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di febbraio. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico. Buona collezione a tutti
Tutti al cinema: gennaio

Tutti al cinema: gennaio

Suggerimenti e calendario completo per le uscite nei cinema italiani nel mese di gennaio. Una rubrica di AV Magazine per essere sempre aggiornati su quello che succede all'interno dei cinema italiani, con info sul film e trailer. A voi la scelta!



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: marco79 pubblicato il 03 Febbraio 2015, 07:17
Spero che i Wachowski non deludano! Solo Speed Racer l'ho trovato sotto tono rispetto agli altri loro film. Matrix e Cloud Atlas sono CAPOLAVORI
Commento # 2 di: g_andrini pubblicato il 05 Febbraio 2015, 17:42
E' una fase di stanca del cinema, a mio parere, ultimamente vedo solo film vecchi di almeno 10-15 anni. L'unico film che ho in programma di vedere al cinema, di certo, è Moana della Disney, ma si parla di dicembre 2016!
Commento # 3 di: amd-novello pubblicato il 08 Febbraio 2015, 23:32
Originariamente inviato da: marco79;4330508
Spero che i Wachowski non deludano! Solo Speed Racer l'ho trovato sotto tono rispetto agli altri loro film. Matrix e Cloud Atlas sono CAPOLAVORI


Vero! Cloud lo amo troppo!
Commento # 4 di: marco79 pubblicato il 09 Febbraio 2015, 13:23
Originariamente inviato da: amd-novello;4333396
Vero! Cloud lo amo troppo!


Visto sabato sera Jupiter. Null'altro che un semplice film di fantascienza con poca sostanza sotto. Prima ora noiosissima, seconda ora più veloce e godibile. Non è bruttissimo, ma da dai Wachowski purtroppo mi aspettavo moooolto di più...