Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Tutti al cinema: ottobre

di Alessio Tambone , pubblicato il 02 Ottobre 2014 nel canale CINEMA

“Suggerimenti e calendario completo per le uscite nei cinema italiani nel mese di ottobre. Una rubrica di AV Magazine per essere sempre aggiornati su quello che succede all'interno dei cinema italiani, con info sul film e trailer. A voi la scelta!”

Dall'8 ottobre

The equalizer - Il vendicatore

Robert McCall è un ex agente della CIA che ha deciso di abbandonare il suo passato per condurre una vita tranquilla, semplice impiegato presso un supermercato. Vive da solo e ogni sera cena nel diner sotto casa, con il segreto desiderio di un'occasione di redenzione per la torbida vita precedente. L'opportunità arriva con Teri, una prostituta russa adolescente tenuta sotto scacco da una banda di malavitosi russi. Il desiderio di giustizia porterà Robert a scalare la gerarchia della gang fino al suo capo Vladimir Pushkin.

Basata sulla serie TV anni Ottanta Un giustiziere a New York, la pellicola è diretta da Antoine Fuqua e interpretata dal premio Oscar Denzel Washington, nuovamente insieme a tredici anni di distanza dall'ottimo Training Day. Nel cast anche nomi interessanti come Bill Pullman, Melissa Leo e Chloë Grace Moretz, la sfortunata protagonista.

Il regno d'inverno - Winter Sleep

Aydin è un attore in pensione, ritiratosi a vita privata nel centro dell'Anatolia dove gestisce un piccolo hotel insieme alla moglie Nihal e alla sorella Necla. Ormai distante dalla moglie e dalla sorella, ancora sofferente per il recente divorzio, Aydin mal sopporta la chiusura forzata all'interno della struttura, necessaria con l'avvicinarsi dell'inverno e delle copiose nevicate. Una situazione che diventerà ingestibile, costringendo l'uomo a partire per un lungo e importante viaggio.

Palma d'oro al 67° Festival di Cannes, Il regno d'inverno vede il ritorno del bravo regista turco Nuri Bilge Ceylan (C'era una volta in Anatolia) con una pellicola apprezzata all'estero da pubblico e critica nonostante la considerevole durata di 196 minuti. Il personaggio principale è interpretato da Haluk Bilginer, attore turco non troppo noto all'estero, fondatore di ben due teatri ad Ankara negli anni Ottanta.

I due volti di gennaio

Grecia 1962. Chester è un carismatico uomo d'affari sposato con Colette, una giovane seducente abbastanza inquieta. Le loro vite si intrecciano in un albergo greco con quella Rydal, guida turistica in fuga dal passato attratta dalla coppia per diversi motivi. Un omicidio nella struttura sarà causa di una sempre più difficile spirale di mistero e tensione, con i tre che perderanno il controllo degli eventi e delle loro emozioni.

La pellicola è il secondo adattamento dell'omonimo romanzo di Patricia Highsmith dopo la non troppo nota versione tedesca del 1986. Il film segna l'esordio dietro la macchina da presa di Hossein Amini, in precedenza sceneggiatore di pellicole come Le ali dell'amore (nomination Oscar) e Drive. I tre protagonisti principali sono interpretati da Viggo Mortensen, Kirsten Dunst e Oscar Isaac. Sullo sfondo naturalmente la Grecia.