Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Tutti al cinema: febbraio

di Redazione , pubblicato il 01 Febbraio 2014 nel canale CINEMA

“Suggerimenti e calendario completo per le uscite nei cinema italiani nel mese di febbraio. Una rubrica di AV Magazine per essere sempre aggiornati su quello che succede all'interno dei cinema italiani, con info sul film e trailer. A voi la scelta!”

Dal 20 febbraio

12 anni schiavo

1841. Solomon Northrup, un nero nato libero nel nord dello stato di New York, viene rapito, privato dei documenti e trasferito in un piantagione di cotone in Louisiana, dove proverà per dodici anni la crudeltà e l'efferatezza della vita da schiavo. Solomon non perderà mai la speranza di un ritorno alla vita normale, fino all'incontro con un decisivo abolizionista canadese.

Basato sulla reale vita di Solomon Northrup (e sul relativo libro dal titolo chilometrico Twelve years a slave. Narrative of Solomon Northup, a citizen of New-York, kidnapped in Washington city in 1841, and rescued in 1853, from a cotton plantation near the Red River in Louisiana), la pellicola è diretta da Steve McQueen (Shame) e interpretata dal bravo Chiwetel Ejiofor. 12 anni schiavo è candidato a ben nove Oscar, anche se è uscito con le ossa rotte dalla notte dei Golden Globes (un premio - Miglior film drammatico - su sette nomination).

The Lego Movie

Emmet è un pupazzo Lego comune, un ordinario abitante di un mondo costruito con i mattoncini che erroneamente viene scambiato per l'unico eroe in grado di contrapporsi a un pericoloso tiranno. Emmet si troverà così a guidare un nutrito gruppo di eroi in una improbabile lotta contro il male.

I registi di Piovono polpette (e del relativo sequel) Phil Lord e Christopher Miller portano al cinema quel "pezzo" di storia ludica che sono le costruzioni Lego. Un film in computer grafica e in stereoscopia per divertirsi in sala con una sceneggiatura che almeno dal trailer sembra semplicemente scoppiettante.

Saving Mr. Banks

Per vent'anni Walt Disney e l'editore del romanzo Mr. Russell cercano di convincere l'autrice Pamela Lyndon Travers a cedere i diritti dell'opera letteraria Mary Poppins per la realizzazione di un film, senza però riuscirci. In seguito a problemi finanziari, l'autrice decide di viaggiare verso la California e discutere con Mr. Disney. Nonostante gli ossequi, le idee di sceneggiatura e le divertenti canzoni dei fratelli Sherman, la Travers non vuole cedere. I motivi esulano dall'operazione cinematografica perché riguardano il passato - e l'ispirazione del romanzo - della scrittrice.

Tutti conoscono il classico della Disney Mary Poppins. Pochi invece sono a conoscenza della travagliata fase di pre-produzione che vide lo stesso Disney e la scrittrice Travers in lotta per portare la celebre bambinaia al cinema. Emma Thompson interpreta la Travers, mentre il grande Walt Disney è interpretato da Tom Hanks. Nel cast anche Paul Giamatti, in una pellicola diretta da John Lee Hancock su uno script curato da un tandem femminile quasi esordiente composto da Kelly Marcel e Sue Smith.