Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Tutti al cinema: febbraio

di Redazione , pubblicato il 01 Febbraio 2014 nel canale CINEMA

“Suggerimenti e calendario completo per le uscite nei cinema italiani nel mese di febbraio. Una rubrica di AV Magazine per essere sempre aggiornati su quello che succede all'interno dei cinema italiani, con info sul film e trailer. A voi la scelta!”

Dal 13 febbraio

Walt Disney e l'Italia - Una storia d'amore

Walt Disney e l'Italia, una lunga storia d'amore documentata da una grande quantità di materiale proveniente dagli immensi archivi dell'Istituto Luce e della Mediateca RAI.

Il documentario diretto da Marco Spagnoli intreccia imperdibili immagini di repertorio con le esperienze e le passioni di diversi personaggi italiani, più o meno qualificati. Si mischiano così i volti e le voci di Vincenzo Mollica (il narratore Vincenzo Paperica), Serena Autieri, Edoardo Bennato, Bruno Bozzetto, Fausto Brizzi, Enzo D'Alò, Fabio De Luigi, Lillo & Greg, Giovanni Mucciaccia, Micaela Ramazzotti e Riccardo Scamarcio. Scegliete voi chi inserire in quale categoria...

Monuments Men

Seconda Guerra Mondiale. Un gruppo di storici dell'arte decide di rischiare la propria vita scavalcando le pericolose linee nemiche naziste per recuperare preziose opere d'arte trafugate dal Reich e destinate alla distruzione. La vita in un museo e quella sul campo di battaglia non sono però compatibili e ugualmente sicure.

George Clooney torna dietro la macchina da presa a tre anni dal buon Le idi di marzo per portare sul grande schermo l'omonimo libro di Robert Edsel, con uno script adattato dallo stesso attore/regista/produttore insieme al fidato Grant Heslov. Grande il cast, che vede lo stesso Clooney affiancato da nomi importanti come Matt Damon, Bill Murray, Cate Blanchett, Jean Dujardin e John Goodman.

Sotto una buona stella

Federico Picchioni è un uomo divorziato che ha deciso di puntare decisamente sul lavoro. La sua ex famiglia (moglie e figli) si riduce a un semplice assegno di mantenimento, mentre le sue giornate sono impegnate - con importante tornaconto finanziaro - nel mondo dei broker. In seguito alla scomparsa dell'ex moglie e alla crisi finanziaria è costretto però a rivedere la sua vita, ospitando i figli in casa e scoprendo un mondo a lui sconosciuto. Un aiuto arriverà dalla spigliata vicina di casa Luisa.

Prima volta insieme per Carlo Verdone (attore, regista e sceneggiatore) e Paola Cortellesi, che portano in scena l'ennesima commedia sulla difficoltà dell'uomo moderno. Sperando nel ritorno del grande Verdone degli anni Ottanta. O almeno di qualche sua briciola.