Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Tutti al cinema: gennaio

di Redazione , pubblicato il 28 Dicembre 2013 nel canale CINEMA

“Suggerimenti e calendario completo per le uscite nei cinema italiani nel mese di gennaio. Una rubrica di AV Magazine per essere sempre aggiornati su quello che succede all'interno dei cinema italiani, con info sul film e trailer. A voi la scelta!”

Dall'1 gennaio

The Butler - Un maggiordono alla Casa Bianca

Cecil Gaines è un giovane afroamericano che dopo una dura vita nella Georgia degli anni Venti viene assunto come domestico alla Casa Bianca. Grazie alla sua riservatezza, alle buone maniere e all'impeccabile senso del dovere sul lavoro, Cecil intraprende una lunga carriera che lo porta a interagire con ben otto Presidenti degli Stati Uniti d'America attraversando anni difficili come quelli del Watergate, della guerra in Vietnam e dei movimenti antirazziali, sposati dal figlio anche in forma armata.

Estremo omaggio del popolo americano a Eugene Allen (nel film trasformato in Cecil Gaines), reale maggiordomo personale di diversi Presidenti degli Stati Uniti, persona ineccepibile sul lavoro, anche in anni e situazioni particolari, morto il 31 marzo del 2010 e restio a cedere diritti su biografie e film riguardanti la sua vita.

La regia del film è affidata a Lee Daniels, già dietro la macchina da presa dell'apprezzato Precious, con Forest Whitaker che interpreta il ruolo del domestico protagonista. Completano il cast Oprah Winfrey (a quanto pare con un'ottima prova), John Cusack, Jane Fonda, Cuba Gooding Jr., Terrence Howard, Lenny Kravitz, Vanessa Redgrave, Robin Williams e Mariah Carey. La pellicola negli USA è stata un trionfo e si attendono le nomination agli Oscar, anche se in realtà il film è stato clamorosamente bocciato - con tanto di proteste della stampa americana - alle candidature dei prossimi Golden Globes.

American Hustle - L'apparenza inganna

Siamo in America negli anni Settanta. Il genio della truffa Irving Rosenfeld è costretto a collaborare, insieme alla sua amante e socia di (loschi) affari, con l'FBI per risolvere un grosso caso di corruzione tra politici e mafiosi. Un giro altamente pericoloso quanto affascinante, anche in relazione alla presenza non prevista della moglie di Rosenfeld.

Basato su eventi reali (l'operazione dell'FBI chiamata Abscam), la pellicola è diretta da David O. Russell che torna sul grande schermo a solo un anno di distanza dal grande successo de Il lato positivo - Silver Linings Playbook. Da questo film recupera anche i due attori protagonisti Bradley Cooper e Jennifer Lawrence, mentre dal suo precedente The fighter richiama Christian Bale e Amy Adams.

Il film ha ricevuto ampi consensi dalla critica e dal pubblico americano ed è in corsa per i Golden Globes con ben sette nomination.

Capitan Harlock

Il pianeta Terra è stato ormai abbandonato da una popolazione divenuta troppo numerosa per le contenute aree rimaste a dispozione in seguito a violenti scontri nelle galassie. Siamo nel 2977 e il nostro pianeta è diventato un luogo sacro e inviolabile, difeso militarmente dalla coalizione Gaia che si rivela però corrotta e con l'unico obiettivo di controllare l'intero Universo. Capitan Harlock guida il suo equipaggio a bordo dell'Arcadia, con lo scopo di forzare il blocco e riconquistare le risorse terrestri.

Il celebre personaggio del manga scritto e illustrato da Leiji Matsumoto nel 1976 torna alla ribalta mondiale, dopo aver conquistato intere generazioni di giovani con la fortunata serie anime prodotta nel 1978 dalla Toei Animation. A dirigere la pellicola, disponibile anche in versione stereoscopica, il giapponese Shinji Aramaki, animatore di lunga data che già si è cimentato con la regia di lungometraggi d'animazione l'anno scorso con Starship Troopers: l'Invasione.