Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Tutti al cinema: dicembre

di Redazione , pubblicato il 05 Dicembre 2013 nel canale CINEMA

“Suggerimenti e calendario completo per le uscite nei cinema italiani nel mese di dicembre. Una rubrica di AV Magazine per essere sempre aggiornati su quello che succede all'interno dei cinema italiani, con info sul film e trailer. A voi la scelta!”

Dal 12 dicembre

Lo Hobbit - La desolazione di Smaug

Prosegue il viaggio Bilbo Baggins assieme a Thorin con gli altri nani. Dopo aver superato le Montagne Nebbiose la compagnia cercherà di raggiungere un villagio umano con l'aiuto di un potente sconosciuto. L'obiettivo, come da patto stilato, è quello di trovare la porta segreta per l'accesso al nascondiglio traboccante di oro del drago Smaug. Il tutto senza l'aiuto del mago Gandalf, impegnato in altre oscure faccende...

Si ritorna nella Terra di Mezzo con il secondo capitolo della trilogia (cinematografica) Lo Hobbit. Peter Jackson dirige gran parte del cast riconfermato chiaramente dal primo capitolo. Ritroveremo così Martin Freeman, Ian McKellen e Richard Armitage, con qualche vecchia conoscenza. Ritorna infatti Legolas, interpretato nuovamente da Orlando Bloom affiancato da un nuovo elfo ideato appositamente per il film interpretato da Evangeline Lilly.

Ricordiamo intanto che l'ultimo capitolo della trilogia Lo Hobbit: racconto di un ritorno è stato già schedultato nelle sale cinematografiche italiane per il 16 dicembre del prossimo anno.

Still life

John May è un funzionario comunale molto particolare. Il suo lavoro è quello di gestire i funerali di persone morte in solitudine. Per farlo, scrive le orazioni funebri, sceglie la musica adatta per la funzione religiosa in base all'orientamento del defunto, presenzia alla cerimonia e, se possibile, ricerca lontani parenti per informarli del decesso. La sua vita scorre tranquilla fino a quando si ritrova licenziato per un ridimensionamento di uffici. Chiede però al suo superiore di portare a termine almeno l'ultima pratica, la ricerca di una figlia perduta di un tale Billy Stoke, un vecchio alcolizzato morto qualche giorno prima.

Uberto Pasolini è un bravo produttore (I vestiti nuovi dell'imperatore, Full Monty) che un paio di anni fa ha deciso di cimentarsi anche con la macchina da presa. La sua prima pellicola Machan - La vera storia di una falsa squadra ha riscosso unanimi consensi della critica alle Giornate degli Autori del 2008. Con Still life Pasolini cerca conferma e maggiore distribuzione, con una storia scritta e diretta personalmente ed interpetata da Eddie Marsan in coppia con Joanne Froggatt.

Un fantastico via vai

Arnaldo Nardi è un uomo felice. Lavora in banca, ha una bella moglie, due gemelle di 10 anni e tutto scorre perfettamente intorno alla sua villetta nella provincia italiana. In seguito a un equivoco viene però cacciato di casa dalla moglie e si ritrova senza tetto e senza certezze. Ma anche libero dalla solita vita. Decide così di rispondere a un annuncio e si ritrova a condividere un appartamento con quattro studenti universitari pieni di problemi, diventando praticamente il loro fratello maggiore.

Il 2013 segna il ritorno in sala di Leonardo Pieraccioni, che scrive, dirige e interpreta questa nuova commedia. Nel cast oltre agli amici di sempre Massimo Ceccherini e Giorgio Panariello, troviamo Serena Autieri, Maurizio Battista e Marco Marzocca.