Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Doom

di Alessio Tambone , pubblicato il 31 Marzo 2006 nel canale CINEMA

“Sulla scia dei videogiochi passati dal monitor al grande schermo, come Tomb Raider e Resident Evil, arriva in Italia sul grande schermo Doom, film ispirato al celebre e rivoluzionario videogioco rilasciato nel 1993 dalla id Software. Nelle sale dal 17 Marzo.”

Doom: un gioco rivoluzionario

Il videogame Doom è stata una vera rivoluzione nel mondo del videogioco tridimensionale, spinto dal successo del predecessore Wolfenstein 3D (1989). E’ stato rilasciato il 10 Dicembre 1993 dalla id Software, una piccola azienda del Texas che da qual momento è stata in costante ascesa. Molte erano le novità presenti nel gioco. Innanzitutto la scelta della prospettiva FPS (First Person Shooter), sigla che da quel momento ha identificato tutti giochi sparatutto in prima persona. Questa rivoluzionaria visione consentiva di esplorare le mappe del gioco in soggettiva, permettendo una fusione totale tra lo sguardo del giocatore e quello del suo alter ego virtuale sul PC.


Doom3, l'ultimo arrivato della serie in casa id Software

Doom prevedeva inoltre la possibilità di giocare in rete con altri player, di scaricare gratuitamente una demo del gioco e di modificare e creare nuovi livelli di gioco personalizzati. Il successo del videogioco fu stratosferico, tanto che la software house pensò bene di insistere con diversi seguiti. L’ottobre del 1994 vide il rilascio di Doom II: Hell on Earth, seguito successivamente da Final Doom e Ultimate Doom.

Non contenta del consenso di pubblico e critica ottenuto, la id Software nel 2000 cominciò a sviluppare la nuova rivoluzione Doom3, gioco dalla grafica spettacolare ancora più coinvolgente uscito nell’agosto del 2004. Ulteriore successo: in soli cinque mesi vennero vendute diversi milioni di copie del videogame per PC. L’offerta fu successivamente ampliata con una versione per Microsoft Xbox e con il PC Expansion Pack Resurrection of Evil.