Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Venezia 68

di Michele Addante , pubblicato il 29 Agosto 2011 nel canale CINEMA

“Panoramica sulla prossima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica in programma dal 31 agosto al 10 settembre 2011 nella favolosa cornice del Lido di Venezia. Tra scene hot e grandi divi che catturano l’attenzione, il vero protagonista resta il cinema internazionale in tutte le sue forme”

Giornate di apertura e di chiusura

In occasione della cerimonia di inaugurazione che si svolgerà nella serata di mercoledì 31 agosto, sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema), Vittoria Puccini aprirà la 68. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. A seguire verrà proiettato il film di apertura (in Concorso) , The Ides of March (Le idi di marzo), l’atteso thriller politico scritto, diretto ed interpretato da George Clooney. La pellicola, che nasce come opera teatrale (di Beau Willimon), ha come protagonista Stephen Myers (Ryan Gosling), responsabile della campagna elettorale del governatore Mike Morris (George Clooney), candidato alla presidenza degli Stati Uniti. Durante le primarie del Partito Democratico in Ohio, Myers viene coinvolto in uno scandalo sessuale (costruito ad arte) che potrebbe avere pesanti ripercussioni sulla campagna e sul suo futuro nel mondo della politica. La stella nascente di Hollywood Ryan Gosling è supportata da un cast di alto livello: assieme a Clooney vedremo Ryan Gosling, Paul Giamatti, Philip Seymour Hoffman e Jeffrey Wright. The Ides of March sarà distribuito in Italia da 01 Distribution.

Sabato 10 settembre dopo la cerimonia di premiazione in Sala Grande (Palazzo del Cinema), verrà proiettato Damsels in Distress, film di chiusura (fuori concorso) scritto e diretto da Whit Stillman. Prodotto dalla Westerly Film Production e distribuito dalla Sony Pictures Classics, Damsels in Distress racconta la storia di tre ragazze intraprendenti che rivoluzionano la vita sociale nella loro università. Dopo ben 13 anni dal suo terzo ed ultimo lungometraggio The Last Days of Disco, Stillman non rinuncia ad alcune scene piccanti in cui le protagoniste sono impegnate con riti di iniziazione ad alcune particolari pratiche sessuali. Nel cast segnaliamo Greta Gerwig (scelta da Woody Allen per il suo nuovo Bop Decameron) e Adam Brody (Scream 4).

Segue : Venezia 68 Pagina successiva