Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Tutti al cinema: Luglio 2011

di Alessio Tambone , pubblicato il 29 Giugno 2011 nel canale CINEMA

“Suggerimenti e calendario completo per le uscite nei cinema italiani nel mese di Luglio. Una rubrica di AV Magazine per essere sempre aggiornati su quello che succede all'interno dei cinema italiani, con info sul film e trailer. A voi la scelta!”

Dal 22 Luglio

Decisamente per teenager anche Monte Carlo, commedia diretta da Thomas Bezucha (La neve nel cuore) basata sul romanzo Headhunters di Jules Bass. Grazie ad uno scambio di persona, tre giovani amiche americane riescono a realizzare il viaggio dei loro sogni da Parigi a Monte Carlo. Distribuzione 20th Century Fox a partire dal 22 Luglio.

In Win Win Paul Giamatti interpreta Mike, un avvocato che per arrotondare lo stipendio allena la squadra di lotta di un liceo americano. Kyle è invece un ragazzo con alcuni problemi familiare, che sembra trovare un po' di pace e fiducia in se stesso frequentando Mike. Win Win è diretto da Tom McCarthy (L'ospite inatteso) e distribuito da 20th Century Fox a partire dal 22 Luglio.

L'uscita nelle sale è stata anticipata di qualche giorno, con somma soddisfazione dei fan Marvel. In attesa del collettivo The Avengers, previsto per il 2012, arriva sul grande schermo Captain America - Il primo vendicatore. Ad intepretare Cap Chris Evans, attore che - curiosità - dava il volto a Johnny Storm (La torcia umana) ne I fantastici 4. La regia del film è stata affidata a Joe Johnston, regista parecchio criticato in questi giorni sul nostro forum per Jurassic Park III. Il nuovo Captain America sarà distribuito da Universal a partire dal 22 Luglio.

 

Articoli correlati

Cars 2

Cars 2

Nelle sale italiane, distribuzione Walt Disney Studios, tornano a sfrecciare le divertenti auto Pixar, in un sequel che mischia il mondo delle corse e una spy-story stile Intrigo internazionale. Solito capolavoro tecnico Pixar, anche se...
The conspirator

The conspirator

Robert Redford torna al cinema a quattro anni di distanza da Leoni per agnelli, con una nuova storia dal forte senso etico. Un duro j’accuse alla totale assenza di morale e giustizia nella società statunitense



Commenti