Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Oscar 2011: i vincitori

di Alessio Tambone , pubblicato il 28 Febbraio 2011 nel canale CINEMA

“Si è appena conclusa la notte più attesa da tutto il mondo cinematografico. Ecco la fedele cronaca della serata, con il consueto articolo di AV Magazine che racconta e analizza i risultati degli Oscar. Buona lettura”

Elenco premi e nomination per FILM

Ecco l'elenco - in ordine alfabetico - di tutte le categorie divise per film. In grassetto la nomination vincitrice dell'Oscar. Per facilità di lettura sono stati esclusi documentari e cortometraggi.

127 ore

  • Miglior film
  • Miglior attore protagonista - James Franco
  • Miglior sceneggiatura non originale - Danny Boyle e Simon Beaufoy
  • Miglior montaggio - Jon Harris
  • Migliore colonna sonora - A.R. Rahman
  • Miglior canzone - If I Rise

Alice in Wonderland

  • Miglior scenografia - Robert Stromberg e Karen O'Hara
  • Migliori costumi - Colleen Atwood
  • Migliori effetti speciali - Ken Ralston, David Schaub, Carey Villegas e Sean Phillips

Animal Kingdom

  • Migliore attrice non protagonista - Jacki Weaver

Another Year

  • Miglior sceneggiatura originale - Mike Leigh

Biutiful

  • Miglior attore protagonista - Javier Bardem
  • Miglior film straniero - regia di Alejandro González Iñárritu (Messico)

Blue Valentine

  • Migliore attrice protagonista - Michelle Williams

Country Strong

  • Miglior canzone - Coming Home

Dragon Trainer

  • Miglior film d'animazione
  • Migliore colonna sonora - John Powell

Harry Potter e i Doni della Morte: Parte I

  • Miglior scenografia - Stuart Craig e Stephenie McMillan
  • Migliori effetti speciali - T. Burke, J. Richardson, C. Manz e N. Aithadi

Hereafter

  • Migliori effetti speciali - M. Owens, B. Grill, S. Trojansky e J. Farrell

Hors-la-loi (Hors-la-loi)

  • Miglior film straniero - regia di Rachid Bouchareb (Algeria)

I ragazzi stanno bene

  • Miglior film
  • Migliore attrice protagonista - Annette Bening
  • Miglior attore non protagonista - Mark Ruffalo
  • Miglior sceneggiatura originale - Lisa Cholodenko e Stuart Blumberg

Il cigno nero

  • Miglior film
  • Miglior regia - Darren Aronofsky
  • Migliore attrice protagonista - Natalie Portman
  • Miglior fotografia - Matthew Libatique
  • Miglior montaggio - Andrew Weisblum

Il discorso del Re

  • Miglior film
  • Miglior regia - Tom Hooper
  • Miglior attore protagonista - Colin Firth
  • Miglior attore non protagonista - Geoffrey Rush
  • Migliore attrice non protagonista - Helena Bonham Carter
  • Miglior sceneggiatura originale - David Seidler
  • Miglior fotografia - Danny Cohen
  • Miglior montaggio - Tariq Anwar
  • Miglior scenografia - Eve Stewart e Judy Farr
  • Migliori costumi - Jenny Beavan
  • Migliore colonna sonora - Alexandre Desplat
  • Miglior sonoro - Paul Hamblin, Martin Jensen e John Midgley

Il Grinta

  • Miglior film
  • Miglior regia - Joel e Ethan Coen
  • Miglior attore protagonista - Jeff Bridges
  • Migliore attrice non protagonista - Hailee Steinfeld
  • Miglior sceneggiatura non originale - Joel e Ethan Coen
  • Miglior fotografia - Roger Deakins
  • Miglior scenografia - Jess Gonchor e Nancy Haigh
  • Migliori costumi - Mary Zophres
  • Miglior sonoro - Skip Lievsay, Craig Berkey, Greg Orloff e Peter F. Kurland
  • Miglior montaggio sonoro - Skip Lievsay e Craig Berkey

In un mondo migliore (Hævnen)

  • Miglior film straniero - regia di Susanne Bier (Danimarca)

Inception

  • Miglior film
  • Miglior sceneggiatura originale - Christopher Nolan
  • Miglior fotografia - Wally Pfister
  • Miglior scenografia - Guy Hendrix Dyas, Larry Dias e Douglas A. Mowat
  • Migliori effetti speciali - Chris Corbould, Andrew Lockley, Pete Bebb e Paul J. Franklin
  • Migliore colonna sonora - Hans Zimmer
  • Miglior sonoro - Lora Hirschberg, Gary Rizzo e Ed Novick
  • Miglior montaggio sonoro - Richard King

Io sono l'amore

  • Migliori costumi - Antonella Cannarozzi

Iron Man 2

  • Migliori effetti speciali - Janek Sirrs, Ben Snow, Ged Wright e Daniel Sudick

Kynodontas (Kynodontas)

  • Miglior film straniero - regia di Yorgos Lanthimos (Grecia)

L'illusionista

  • Miglior film d'animazione

La donna che canta (Incendies)

  • Miglior film straniero - regia di Denis Villeneuve (Canada)

La versione di Barney

  • Miglior trucco - Adrien Morot

Rabbit Hole

  • Migliore attrice protagonista - Nicole Kidman

Rapunzel - L'intreccio della torre

  • Miglior canzone - I See the Light

Salt

  • Miglior sonoro - Jeffrey J. Haboush, William Sarokin, Scott Millan e Greg P. Russell

The Fighter

  • Miglior film
  • Miglior regia - David O. Russell
  • Miglior attore non protagonista - Christian Bale
  • Migliore attrice non protagonista - Amy Adams
  • Migliore attrice non protagonista - Melissa Leo
  • Miglior sceneggiatura originale - Scott Silver, Paul Tamasy e Eric Johnson
  • Miglior montaggio - Pamela Martin

The Social Network

  • Miglior film
  • Migliore regia - David Fincher
  • Miglior attore protagonista - Jesse Eisenberg
  • Miglior sceneggiatura non originale - Aaron Sorkin
  • Miglior fotografia - Jeff Cronenweth
  • Miglior montaggio - Kirk Baxter e Angus Wall
  • Migliore colonna sonora - Trent Reznor e Atticus Ross
  • Miglior sonoro - Ren Klyce, David Parker, Michael Semanick e Mark Weingarten

The Tempest

  • Migliori costumi - Sandy Powell

The Town

  • Miglior attore non protagonista - Jeremy Renner

The Way Back

  • Miglior trucco - Adrien Morot - Edouard F. Henriques, Greg Funk e Yolanda Toussieng

Toy Story 3 - La grande fuga

  • Miglior film
  • Miglior sceneggiatura non originale - Michael Arndt, John Lasseter, Andrew Stanton e Lee Unkrich
  • Miglior film d'animazione
  • Miglior canzone - We Belong Together
  • Miglior montaggio sonoro - Tom Myers e Michael Silvers

Winter's Bone

  • Miglior film
  • Migliore attrice protagonista - Jennifer Lawrence
  • Miglior attore non protagonista - John Hawkes
  • Miglior sceneggiatura non originale - Debra Granik e Anne Rosellini

Wolfman

  • Miglior trucco - Rick Baker e Dave Elsey

Tron: Legacy

  • Miglior montaggio sonoro - Gwendolyn Yates Whittle e Addison Teague

Unstoppable - Fuori controllo

  • Miglior montaggio sonoro - Mark P. Stoeckinger

 

Articoli correlati

Il cigno nero

Il cigno nero

Arriva oggi sui nostri schermi il film di Aronofsky, presentato a Venezia e candidato all’Oscar, che tenta di ripetere l’operazione riuscita con The wrestler. Ecco la recensione di AV Magazine
Anteprima - Il Grinta

Anteprima - Il Grinta

Uscirà il 18 febbraio in Italia il film dei fratelli Coen da poco candidato a 10 premi Oscar. Tra le nomination quella per Jeff Bridges come miglior attore e Hailee Steinfeld come miglior attrice non protagonista
Toy Story 3 - La grande fuga

Toy Story 3 - La grande fuga

Tornano in sala Woody, Buzz e tutti gli allegri amici del mondo di Toy Story nel terzo e ultimo capitolo della serie. Il film Pixar, distribuito come di consueto da Walt Disney Studios, sbarca in Italia anche in 3D dopo aver ottenuto incassi record in tutto il mondo. Ecco il giudizio di AV Magazine
Alice in Wonderland

Alice in Wonderland

Nelle sale cinematografiche di tutto il mondo il regista Tim Burton e i suoi attori preferiti Johnny Depp e Helena Bonham Carter portano in scena l'ultima versione di Alice nel paese delle meraviglie. Ecco il giudizio di AV Magazine, con commento alla qualità 3D visionata in sala



Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: robweb pubblicato il 28 Febbraio 2011, 20:19
Dragon trainer meritava il premio per il miglior film di animazione.
Commento # 2 di: Tiziano1982 pubblicato il 01 Marzo 2011, 10:23
Dare 2 oscar ad Alice in wonderland la dice lunga sull'attendibilità di questo premio ...

Incomprendibile poi non dare la statuetta a Fincher, sono perfettamente d'accordo solo sugli oscar ad Inception, e quelli a Bale e alla Portman
Commento # 3 di: gabrielefx pubblicato il 01 Marzo 2011, 13:07
sono contento per Inception
Commento # 4 di: njko pubblicato il 01 Marzo 2011, 13:18
Anche secondo me Dragon Trainer meritava di gran lunga il premio come migliore film d'animazione....altro che Toy story 3.
Commento # 5 di: robertocastorina pubblicato il 01 Marzo 2011, 14:28
Originariamente inviato da: Tiziano1982
Dare 2 oscar ad Alice in wonderland la dice lunga sull'attendibilità di questo premio ...

Non capisco il perchè ogni volta che non si è d'accordo con un premio bisogna sempre dubitare dell'attendibilità di questo premio... Anch'io non sono d'accordo con l'assegnazione di alcuni statuette ma non per questo è giusto giudicare la loro attendibilità in base ai propri gusti personali! Anzi inho le ultime edizioni hanno segnato un'iversione di tendenza, cioè i premi artistici sono stati vinti da film di contenuto e non dai soliti pompati dai media...
Commento # 6 di: Saeval pubblicato il 01 Marzo 2011, 21:07
Dragon Trainer non l'ho visto, quindi posso solo dire che Toy Story 3 è un SIGNOR film, e per quanto possa essere bello il primo non capisco perché denigrare così tanto il film Pixar