Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony, Universal e Warner per il 4K

di Edoardo Ercoli , Emidio Frattaroli , pubblicato il 24 Febbraio 2010 nel canale CINEMA

“Sempre più major entrano a far parte dell' accordo con Sony Electronics Digital Cinema Solutions and Services per la distribuzione di film a risoluzione 4K. Universal ha già confermato l'accordo da quasi un mese e sono in arrivo anche i contenuti di Warner Brothers”

Il nuovo accordo tra Sony, Universal e Warner

I sospetti aumentano giorno dopo giorno. Lo scorso 9 Febbraio l'autorevole rivista online statunitense DCinema Today ha riportato la notizia di un accordo non esclusivo siglato tra Sony Electronics Digital Cinema Solutions and Services ed Universal Pictures per la distribuzione dei film della major cinematografica americana nel formato che attualmente è offerto per i cinema che montano i proiettori Sony con tecnologia SXRD 4K. L'accordo è aperto per l'estensione ad altri mercati internazionali, ovviamente in primis l'Europa.

Nikki Rocco, presidente della distribuzione di Universal Pictures, ha così commentato il risultato: Essere giunti all'accordo con Sony Electronics è un altro passo importante nella continua trasformazione verso il digitale al cinema", ed ha aggiunto: "Ci proponiamo di dare supporto alle attività di Sony fornendo agli esercenti i nostri film digitali e quindi agli spettatori la più elevata qualità oggi disponibile per l'esperienza cinematografica.

Prima di Universal altre quattro grandi major holliwoodiane avevano aderito all'accordo con SONY, Sony Pictures, 20th Century Fox, Walt Disney Pictures e Paramount Pictures. Come noi di AV Magazine avevamo già sospettato da qualche tempo, non sono solo i DCP distribuiti da Sony Pictures ad essere in formato 4K, alcuni dei DCP distribuiti anche in Italia da Universal Pictures sembravano avere caratteristiche compatibili con tale formato.