Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Avatar

di Alessio Tambone , pubblicato il 19 Gennaio 2010 nel canale CINEMA

“Ecco la particolare e approfondita recensione tecnico-artistica di Avatar, film evento pensato, scritto e diretto da James Cameron attualmente in programmazione praticamente in tutto il mondo. Il film è distribuito in Italia da 20th Century Fox. Buona lettura”

La scheda del film


- click per ingrandire -

Titolo: Avatar
Titolo originale: id.
Data di uscita: 15/01/2010
Durata: 160'
Paese: USA
Genere: Azione, fantascienza, thriller
Produzione: Twentieth Century-Fox Film Corporation, Giant Studios, Lightstorm Entertainment
Distribuzione: 20th Century Fox
Regia: James Cameron
Cast: Sam Worthington, Sigourney Weaver, Zoe Saldana, Michelle Rodriguez , Giovanni Ribisi, Joel Moore, Stephen Lang
Soggetto
: James Cameron
Sceneggiatura: James Cameron
Fotografia: Mauro Fiore
Musiche: James Horner
Montaggio: Stephen E. Rivkin, John Refoua
Scenografia: Robert Stromberg, Rick Carter
Costumi: Mayes C. Rubeo, Deborah L. Scott
Effetti: WETA Digital, IL&M, Framestore, Prime Focus, Hybride, Hydraulx
Sito internet ufficiale: www.avatarmovie.com
Sito internet italiano: www.avatarilfilm.it

 

Articoli correlati

Golden Globes 2010: i vincitori

Golden Globes 2010: i vincitori

Avatar ok, flop per Tra le nuvole, Nine e Bastardi senza gloria. Sfuma il premio per Baaria: il Golden Globe come Miglior film straniero finisce in Germania per Il nastro bianco. Ecco l'elenco di tutti i premiati di questa edizione dei Golden Globes
Tutti al Cinema: Gennaio 2010

Tutti al Cinema: Gennaio 2010

Suggerimenti e calendario completo per le uscite nei cinema italiani nel mese di Gennaio. Una rubrica di AV Magazine per essere sempre aggiornati su quello che succede all'interno dei cinema italiani, con info sul film e trailer. A voi la scelta!



Commenti (285)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Fabiusd pubblicato il 20 Gennaio 2010, 00:14
Il film e stupendo ! lho visto gia 2 volte !
Commento # 2 di: SirMarino pubblicato il 20 Gennaio 2010, 00:35
Complimenti!

ai recensori per il lungo lavoro di attenta analisi.

Ho avuto modo di vederlo in 3d nella sua prima prima c\o nuovo complesso Cinecity di Sestu (CA) che ospita quattro sale 3D. Posso solo riportare che la visione e l'audio sono stati ottimi salvo qualche problema di sdoppiamento con le immagini troppo laterali... purtroppo il problema era dovuto alla posizione in sala immagino, posto non proprio centralissimo ma ne valeva la pena! CAPOLAVORO :-)

Saluti
Commento # 3 di: nunval pubblicato il 20 Gennaio 2010, 00:37
Complimenti per la bellissima recensione! Lo vedrò senz'altro nei prossimi giorni!
Commento # 4 di: Starlight pubblicato il 20 Gennaio 2010, 00:41
Grazie e complimenti per la recensione più che professionale.
Aspetto con ansia l'aggiornamento riguardo il sistema XPAND.
Grazie ancora
Commento # 5 di: Maxt75 pubblicato il 20 Gennaio 2010, 01:20
Visto questa sera, purtroppo nella versione 3d.
Aspetto dei colori, INFERIORI alla controparte 2d. Scene in movimento veloce PEGGIORI rispetto alla controparte 2d. Effetti 3d particellari NON CONVINCENTI (Effetto ''confusione'' più presente rispetto all'effetto ''oddio mi viene addosso'')

Risultato: Fuori dal cinema con mal di testa e la parola FINE della mia esperienza 3d moda-giocattolo.
Commento # 6 di: tiomeo pubblicato il 20 Gennaio 2010, 01:33
ho letto avidamente , grazie per la completezza dell'articolo
Commento # 7 di: graphixillusion pubblicato il 20 Gennaio 2010, 01:44
Gran bella review. Complimenti a tutta la redazione. Molto interessante anche il feedback del sistemino di proiezione di Sony a 4k (grande Emidio!)
Per quanto riguarda la mia esperienza, vi dico che l'ho visto con il sistema della Dolby3D con proiettore digital 2K (Cinemeccanica/Barco) nel posto più centrale della sala e devo dire che è stato FENOMENALE! Il livello di luminosità è stato superiore alle altre proiezioni stereoscopiche fatte fino ad ora e, personalmente, non ho avuto nessun effetto collaterale: dopo circa 30 min era come se stessi vedendo il film senza occhiali. 3D molto convincente, naturale e senza difetti e/o artefatti visibili: percezione della profondità eccezionale senza mai esagerare con gli effetti di popup (lo schermo è così diventato una vera e propria finestra virtuale su Pandora!). Anche io non ho avuto problemi nella lettura dei sottotitoli grazie anche ad una qualità video senza precedenti. Stesso trattamento vale per la resa cromatica: non c'è stato nulla che non andasse (tranne un episodio simile a quanto accaduto ad Emidio nel cinema Adriano con la gestione delle luci in sala all'inizio della proiezione... )
Concludo affermando che la differenza con gli altri film in 3D stereoscopico c'è eccome! Ora si inizia a fare veramente sul serio e l'effetto risultante è tutta un'altra storia rispetto a quanto visto in passato...
A proposito di storia: in giro ci sono parecchi commenti negativi proprio sulla sceneggiatura e sulla poca originalità della trama. Seppur vero il discorso legato all'originalità, per me è comunque una storia coinvolgente, scorrevole e che non annoia nemmeno per un secondo (calcolando le 2:40h non mi sembra un cattivo risultato).
Volenti o nolenti con Avatar abbiamo raggiunto un nuovo standard: bisogna essere coscienti che un certo tipo di cinema, da ora, non sarà più lo stesso...
Andrò a rivederlo la prox sett...
Commento # 8 di: graphixillusion pubblicato il 20 Gennaio 2010, 02:09
@Maxt75

Per me c'è stato qualcosa che non andava nel settaggio/funzionamento del sistema 3D della sala in cui sei stato. Per quanto mi riguarda non ho notato nemmeno una delle cose che descrivi. Ad oggi, ho visto tutti i film presentati con questa tecnologia e devo dire che, anche nel peggiore dei casi, non ho mai assistito a quel che hai appena riportato... Prova a vedere da qualche altra parte se ti capita...
Commento # 9 di: Brigno pubblicato il 20 Gennaio 2010, 08:54
Prima di vedere Avatar al Nexus in sala 3 ho sempre avuto problemi agli occhi con le proiezioni 3D....dopo ho rivalutato il tutto (ero giunto alla conclusione di non vedere più film in 3D !!).

Consigliatissima la sala 3 per TUTTI i film !

Grazie allo schermo piccolo e alla qualità del proiettore Sony le immagini sono molto luminose, contrastate e con un 'ottima definizione. L'audio non è male anzi...anche se preferisco ancora la sala energia dell'Arcadia.

Il film mi è piaciuto nonostante la trama molto prevedibile.
Commento # 10 di: scorpio6511 pubblicato il 20 Gennaio 2010, 10:01
Nel tread dedicato al cinema, chi aveva parlato di trama scontata e già vista in pocahontas è stato preso per provinciale
Leggo con piacere questa affermazione anche da parte vostra
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »