Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Oscar 2009: i vincitori!

di Alessio Tambone , pubblicato il 23 Febbraio 2009 nel canale CINEMA

“Si è appena conclusa l'81esima edizione degli Oscar, la notte più importante del Cinema. Ecco il resoconto completo della serata, scitto in diretta con tutte le info necessarie e naturalmente l'elenco completo dei vincitori. Nelle ultime pagine qualche considerazione”

Colonna sonora, canzone, straniero

James Newton Howard, Danny Elfman e Thomas Newman. Tutti a casa a mani vuote. Anche per la colonna sonora originale è The Millionaire a vincere con lo score dell'indiano A.R. Rahman, compositore di grande successo in India. Si prosegue sul versante delle musiche con una breve riproposizione delle tre canzoni candidate: due da The Millionaire e una che è lo splendido brano di chiusura di WALL-E scritto da Peter Gabriel (che brutto arrangiamento cantatto male da John Legend, con Gabriel che non si è presentato per protesta contro la volontà degli organizzatori dello show di ridurre il suo brano di sei minuti in uno spezzone di un paio di minuti). E indovinate? Ancora The Millionaire! Siamo a quota sei statuette.

Nella categoria Film straniero l'Italia è purtroppo orfana di Gomorra. L'Oscar è vinto dal giapponese Departures, film drammatico tratto da un racconto di Shinmon Aoki. La storia del violoncellista che in mancanza di lavoro diventa un cerimoniere funebre ha la meglio sul film di animazione israeliano Valzer con Bashir. Sul palco Queen Latifah canta (bene) per un omaggio alle persone legate al mondo del cinema scomparse nell'ultimo anno, chiuso dalle figure di Charlton Heston, Sydney Pollack, Anthony Minghella e Paul Newman.