Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Transformers

di Alessio Tambone , pubblicato il 03 Luglio 2007 nel canale CINEMA

“In anteprima mondiale Transformers arriva in Italia il 28 Giugno distribuito dalla Universal. AV Magazine ha analizzato la pellicola di quello che potrebbe essere uno dei principali blockbuster estivi di quest'anno. Ombrelloni permettendo...”

Prima di tutto veicoli

Quando si parla dei Transformers non bisogna però dimenticare il loro essere prima di tutto veicoli. Dopo aver deciso quali robot utilizzare la produzione ha coinvolto diverse case automobilistiche per cercare i giusti gioielli da portare sul grande schermo: Ferrari, Ford, Jaguar per finire alla GM, che ha aperto a Michael Bay addirittura le porte del "magazzino segreto" dove i tecnici mettono a punto le idee per le nuove automobili.

La GM non ha solo dato in prestito le sue vetture, ma è stata anche disponibile a modificare alcuni veicoli per dargli un look leggermente diverso rispetto a quello che la gente vede su strada. Lavoro questo molto impegnativo, visto che nel cinema ogni vettura da utilizzare in scene d'azione deve avere due controfigure identiche: una per gli stunt e una per la fotografia. Senza contare il fatto che se un veicolo ha qualche problema di tipo meccanico deve essere sostituibile immediatamente, pena lo stop delle riprese.


Barricade in azione nella veste Decepticon

Parlando di vetture non possiamo infine non notare che, anche se altri Transformers non sono stati affatto modificati, Bumblebee ha subito più di un semplice restyling. Il vecchio Maggiolino è stato sostituito dalla Camaro per due motivi. Il primo è stato sollevato dal regista Bay, preoccupato dal fatto che il pubblico potesse confondere il robot con il simpatico Herbie, maggiolino tutto matto. Inoltre c'era la possibilità da parte della GM di presentare il nuovo prototipo della Camaro, dal valore di 500.000 dollari. Una bella soddisfazione per Shia LaBeouf che ha avuto la possibilità di guidare il bolide anche se sotto l'attenta supervisione del personale GM inviato sul set...

Tra le altre caratteristiche di restyling dei Transformers, segnaliamo un omaggio al giovane Spielberg di Duel (siamo nel lontano 1971). Protagonista della pellicola era un Peterbilt 281, che oggi nella sua veste Peterbilt 379 è diventato il veicolo base di Optimus Prime.

Segue : Conclusioni Pagina successiva