Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Tutti al cinema: marzo

di Alessio Tambone , pubblicato il 29 Febbraio 2016 nel canale CINEMA

“Suggerimenti e calendario completo per le uscite nei cinema italiani nel mese di marzo. Una rubrica di AV Magazine per essere sempre aggiornati su quello che succede all'interno dei cinema italiani, con info sul film e trailer. A voi la scelta!”

Quinta settimana del mese

L'ultima tempesta

Il 18 febbraio 1952, una terribile tempesta colpisce il New England, devastando intere città della costa orientale e le imbarcazioni che sfortunatamente si trovano nella sua traiettoria. Fra queste, la SS Pendleton, una petroliera T-2 diretta a Boston, viene letteralmente spezzata in due: i 30 marinai intrappolati a poppa sono destinati a un rapido naufragio. Il primo ufficiale di bordo Ray Sybert si rende conto di dover far fronte all’emergenza: esorta gli uomini a mettere da parte le loro divergenze e a collaborare per riuscire a superare una delle peggiori tempeste che si siano mai abbattute sull’East Coast. Nel frattempo, la notizia del disastro raggiunge la Guardia Costiera di Chatham, nel Massachusetts. Il Sergente Maggiore Daniel Cluff dà ordine di effettuare una rischiosa operazione per mettere in salvo i naufraghi: quattro uomini guidati dal Capitano Bernie Webber, si imbarcano su una scialuppa di salvataggio dal motore difettoso, quasi sprovvisti di reali mezzi di navigazione, contro onde di 18 metri, venti sferzanti e temperature glaciali.

Atipica produzione Disney, lo script è stato adattato partendo dal romanzo omonimo di Michael J. Tougias e Casey Sherman. Regia affidata a Craig Gillespie (i discreti Fright Night - Il vampiro della porta accanto, Lars e una ragazza tutta sua) mentre nel cast spiccano sicuramente i nomi di Chris Pine, Casey Affleck, Ben Foster ed Eric Bana.

13 Hours: The Secret Soldiers of Benghazi

Dopo l’uccisione di un ambasciatore americano durante gli attacchi terroristici all’ufficio USA di Bengasi, un gruppo di sei soldati combatte per riportare l’ordine nel caos. Una missione difficile, possibile solo con il coraggio di un piccolo gruppo di uomini.

Impegnato dal 2007 a giocare ormai solo con i Transformers (con la trascurabile parentesi nel 2013 di Pain & Gain - Muscoli e denaro), Michael Bay lascia il marchio Hasbro per raccontare il libro 13 Hours di Mitchell Zuckoff. Interessante scommessa nel resto del cast artistico e tecnico: script affidato all'esordiente Chuck Hogan, mentre tra i sei soldati protagonisti sono assenti nomi di grido internazionale. L'unica eccezione è il direttore della fotografia Dion Beebe, premio Oscar nel 2006 per Memorie di una geisha.

Transformers 5 tornerà comunque nel 2017, sempre con la regia di Bay. Attualmente in film è in pre-produzione.

Race - Il colore della vittoria

L’epica e straordinaria storia del pluricampione del mondo Jesse Owens che, nato povero ma con un dono atletico straordinario, alle Olimpiadi del 1936 lasciò Berlino e il terzo Reich senza parole vincendo 4 medaglie d’oro ed entrando di diritto nella leggenda.

Storia di sport olimpico e di una personalità sempre pungente. Il pluricampione Owens rivive sul grande schermo con l'interpretazione di Stephan James, accolto positivamente oltreoceano. La pellicola è stata scritta da Joe Shrapnel e Anna Waterhouse, entrambi penne di Frankie & Alice, inedito in Italia. Regia affidata al giamaicano Stephen Hopkins, conosciuto per i buoni Tu chiamami Peter e Spiriti nelle tenebre ma colpevole anche di scandalose pellicole come Predator 2 e Nightmare 5 - Il mito.

 

Articoli correlati

The Hateful Eight

The Hateful Eight

Dal 4 febbraio al cinema in digitale 4K e 2K, Hateful Eight è già in programmazione all'Arcadia di Melzo e al Teatro 5 di Cinecittà in formato 70mm, con 20 minuti in più rispetto alla distribuzione digitale e con l'esclusiva introduzione musicale del maestro Ennio Morricone, candidato all'Oscar 2016 proprio con questo film
Tutti al cinema: febbraio

Tutti al cinema: febbraio

Suggerimenti e calendario completo per le uscite nei cinema italiani nel mese di febbraio. Una rubrica di AV Magazine per essere sempre aggiornati su quello che succede all'interno dei cinema italiani, con info sul film e trailer. A voi la scelta!



Commenti (19)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Samuitahd pubblicato il 29 Febbraio 2016, 21:36
4k 3d?

Ma un film in 3d può essere proiettato in 4k o ci si ferma a 2k anche per i proiettori in stack?
Commento # 2 di: grendizer73 pubblicato il 01 Marzo 2016, 11:27
Credo che venga intesa la doppia trasmissione in 4K ed in 3D
Commento # 3 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 01 Marzo 2016, 11:51
Esatto.

Alcuni film (come alcuni Sony) vengono distribuiti al cinema sia in 4K 2D che in 2K 3D. Ecco un esempio:

http://www.imdb.com/title/tt1872181...ref_=tt_dt_spec

Per Batman v Superman c'è anche da dire che nella produzione è stato usato veramente di tutto, dal 16mm alle GoPro Hero 4, passando per le Arri Alexa e per il negativo 65mm a scorrimento orizzontale (leggasi IMAX), almeno stando a quanto è scritto su imdb:

http://www.imdb.com/title/tt2975590...ref_=tt_dt_spec

Solo al cinema, in un'ottima sala, potremo verificare la qualità.

Emidio
Commento # 4 di: g_andrini pubblicato il 01 Marzo 2016, 13:47
Oramai l'uso della pellicola è riservato ai prodotti secondari, visto che i fondi di magazzino non possono essere sprecati...
Commento # 5 di: Samuitahd pubblicato il 01 Marzo 2016, 16:13
Quindi ad esempio se io volessi andare all'arcadia per vedere BvsS in 4k dovrei orientarmi sulla versione 2d,spero anch'essa in dolby atmos.

Però riprendendo il discorso di emidio può essere che il 4k, data la qualità variabile delle riprese, sia non preferibile alla versione 3d?
Commento # 6 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 01 Marzo 2016, 17:48
Originariamente inviato da: Samuitahd;4541410
Quindi ad esempio se io volessi andare all'arcadia per vedere BvsS in 4k dovrei orientarmi sulla versione 2d,spero anch'essa in dolby atmos...
In sala Energia, quando uscirà il film ci sarà sicuramente il nuovo impianto Dolby Atmos. Infatti non vedo l'ora di andare a Melzo per ascoltare il tutto quando sarà ultimata l'installazione.

La versione stereo 3D sarà ovviamente a risoluzione 2K. di quella in 2D a risoluzione 4K mi aspetto alcune sequenze con buon dettaglio, altre magari un po' meno taglienti. Vedremo: impossibile fare un'analisi senza aver visto nulla, non credi?

Emidio
Commento # 7 di: Samuitahd pubblicato il 01 Marzo 2016, 21:40
Hai ragione!

Infatti prima di scegliere quale versione fruire mi auguro di leggere una tua analisi sulla proiezione come per le precedenti pellicole
Per il momento grazie delle risposte!
Commento # 8 di: robweb pubblicato il 07 Marzo 2016, 15:04
Ora m'arzo e vado ar cinema.
Commento # 9 di: pathfinder2810 pubblicato il 08 Marzo 2016, 06:42
Vorrei andare a Gela al cinema Hollywood a vedere Batman vs Superman Dawn of Justice ma non ho capito in quale versione verrà proiettato. Da contatto telefonico l'operatrice è stata molto vaga, sul loro sto viene evidenziato solo la voce 3D. Ma la versione 3D non dovrebbe essere anche in 4k e Dolby Atmos? La redazione potrebbe aiutarmi a capire quale versione verrà proiettata? Grazie in anticipo.
Commento # 10 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 08 Marzo 2016, 07:48
La versione 3D sarà a risoluzione 2K mentre quella 2D potrebbe essere 4K ma dipende dal proiettore: se hanno un proiettore 4K e se sceglieranno di proiettare la versione 2D 4K.

Secondo la lista di SidneyBlue120d, a Gela hanno un Christie 4K:

http://www.avmagazine.it/forum/17-c...-digitale-2k-4k

Dipende da loro e da quello che sceglieranno. Proverò a chiamarli.

Emidio
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »