Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Tutti al cinema: luglio

di Alessio Tambone , pubblicato il 01 Luglio 2015 nel canale CINEMA

“Suggerimenti e calendario completo per le uscite nei cinema italiani nel mese di luglio. Una rubrica di AV Magazine per essere sempre aggiornati su quello che succede all'interno dei cinema italiani, con info sul film e trailer. A voi la scelta!”

Dal 13 luglio

Tardo autunno

Prosegue la pregevole opera di recupero pellicole del cinema orientale. La Tucker Film ha infatti acquistato i diritti italiani per seiopere restaurate digitalmente del maestro Ozu Yasujiro. Distribuiti in formato 2K, le pellicole saranno disponibili in un numero limitato di sale.

Pellicola del 1960 che vede come protagonisti tre vecchi amici che un tempo corteggiavano una donna, ora rimasta vedova. I tre decidono di aiutare la donna a "sistemare" la figlia combinando un matrimonio. La giovane però non ha nessuna intenzione di cedere per non lasciare sola la madre. I tre intuiscono che l'unica soluzione è "sistemare" anche la madre.

Babadook

Samuel non ha mai visto suo padre, morto poco prima del parto. La mamma Amelia ha cresciuto così da sola il bimbo, scossa per la morte violenta del marito con la consapevolezza di dover proteggere il figlio dai pericoli. A sei anni, Samuel trova un libro su un uomo nero che prima di entrare bussa tre volte sulla porta: Mr. Babadook. I successivi avvenimenti convinceranno Amelia che l'oscuro protagonista del libro sia la stessa spaventosa creatura che popola gli incubi del povero Samuel.

Ancora una produzione originale australiana, molto apprezzata all'estero, scritta e diretta da Jennifer Kent, praticamente esordiente. Il giovane protagonista è Noah Wiseman.

The Reach – Caccia all'uomo

Ben è un giovane ragazzo innamorato della natura, guida esperta che lavora nel deserto del Nevada accompagnando i turisti nelle loro gite. La sua vita corre seri rischi quando, durante un'escursione con John Madec, assiste ad un omicidio, unico testimone. La sua unica salvezza sarà la fuga.

Basata sul romanzo di Robb White, la pellicola è adattata da Stephen Susco (Red, The Grudge) e diretta da Jean-Baptiste Léonetti, alla prima prova internazionale. Di richiamo il cast, che vede Jeremy Irvine nei panni della giovane guida e Michael Douglas in quelli dell'assassino senza scrupoli. Da segnalare il direttore della fotografia Russell Carpenter, premio Oscar nel 1998 per Titanic.