Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Tutti al cinema: giugno

di Alessio Tambone , pubblicato il 31 Maggio 2015 nel canale CINEMA

“Suggerimenti e calendario completo per le uscite nei cinema italiani nel mese di giugno. Una rubrica di AV Magazine per essere sempre aggiornati su quello che succede all'interno dei cinema italiani, con info sul film e trailer. A voi la scelta!”

Dal 4 giugno

Messi - Storia di un campione

Un campione assoluto, uno dei più forti di tutti i tempi. Un calciatore che con palla al piede riesce a fare quello che vuole. Un esempio è il freschissimo gol all'Athletic Bilbao nella Coppa del Re: un capolavoro sportivo.

Questo documentario, distribuito in sale selezionate nei giorni 1 e 2 giugno, racconta la vita e le difficoltà vissute dalla Pulce. Un racconto arricchito con filmati d'epoca e testimonianze di chi ha avuto la fortuna di incrociare la propria vita con quella del campione argentino. La durata è di circa 90 minuti (non poteva essere altrimenti), diretto dal regista spagnolo Álex De la Iglesia.

Fury

Siamo nell'aprile del 1945. La Seconda Guerra Mondiale volge al termine, con la Germania quasi in ginocchio. Dietro le linee nemiche un sergente dell'esercito americano è al comando di un gruppo di cinque uomini - molto diversi tra loro - con una missione eroica: sferrare il colpo definitivo alla Germania nazista. Male armati e male assortiti, metteranno a rischio la loro vita a bordo di un carro armato Sherman.

Dopo una distribuzione rimandata a gennaio (in tutto il mondo il film è stato distributio - e apprezzato - tra ottobre e novembre dello scorso anno) la pellicola trova finalmente il buio delle sale italiane.

Scritto e diretto da David Ayer (gli ottimi Harsh Times - I giorni dell'odio e End of Watch - Tolleranza zero, regista dell'atteso Suicide Squad), il film vede Brad Pitt alla guida del gruppo di soldati dell'esercito americano. Nel cast anche Shia LaBeouf, Michael Peña e Jon Bernthal. Da segnalare la colonna sonora del Premio Oscar Steven Price (Gravity).

Insidious 3 - L'inizio

Prequel delle storie raccontate sulla famiglia Lambert, la pellicola esplora l'altrove a causa dei problemi con un'entità soprannaturale che sta minacciando la vita di una teenager e della sua famiglia. La sensitiva Elise Rainier cercherà così di sfruttare tutte le capacità per liberare l'adolescente.

Molto apprezzato all'estero, il terzo capitolo di Insidious prova a mettere il sigillo a una trilogia horror qualitativamente in ascesa. A scrivere e dirigere la pellicola l'australiano Leigh Whannell, già coinvolto nelle sceneggiature dei precedenti capitoli, conosciuto soprattutto per essere l'autore e il produttore dell'intera saga di Saw - L'enigmista (anche dell'annunciato capitolo VIII). Con Insidious 3 il cineasta fa il suo esordio dietro la macchina da presa.

Nel cast torna chiaramente Lin Shaye nei panni della sensitiva Elise, mentre la giovane protagonista è interpretata da Stefanie Scott.