Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Una notte al museo

di Alessio Tambone , pubblicato il 11 Febbraio 2007 nel canale CINEMA

“Campione di incassi in tutto il mondo Una notte al museo è nelle nostre sale cinematografiche. Divertente commedia con Ben Stiller alle prese con la Storia "viva". Ecco il giudizio sul film di AVMagazine”

La scheda del film


- click per ingrandire -

 

Titolo: Una notte al museo
Titolo originale: Night at the Museum
Data di uscita: 02/02/2007
Durata: 108'
Paese: USA
Audio: DTS, Dolby Digital, SDDS
Genere: Azione, commedia, fantasy
Produzione: Twentieth Century Fox Film Corporation, 1492 Pictures, 21 Laps Entertainment
Distribuzione: 20th Century Fox Italia
Regia: Shawn Levy
Soggetto: Milan Trenc
Sceneggiatura: Ben Garant, Thomas Lennon
Attori principali: Ben Stiller, Carla Gugino, Dick Van Dyke, Mickey Rooney, Bill Cobbs, Robin Williams, Owen Wilson, Patrick Gallagher, Rami Malek, Mizuo Peck
Fotografia:  Guillermo Navarro
Musiche: Alan Silvestri
Montaggio: Don Zimmerman
Scenografia: Claude Paré
Costumi: Renée April
Effetti speciali: Rhythm & Hues, The Orphanage, Rainmaker Animation & Visual Effects
Sito internet ufficiale: www.nightatthemuseum.com
Sito internet italiano
: microsites2.foxinternational.com/it/nightatthemuseum

 

Articoli correlati

Apocalypto

Apocalypto

AV Magazine analizza il nuovo film diretto e prodotto da Mel Gibson, ambientato nel grandioso regno Maya e distribuito dalla Eagle Pictures a partire dal 5 Gennaio. Grandi polemiche e ricorsi, per una delle pellicole più attese di quest'anno. Ecco il nostro giudizio
Pirati dei Caraibi - La maledizione del forziere fantasma

Pirati dei Caraibi - La maledizione del forziere fantasma

Jack Sparrow naviga nuovamente nelle acque dei cinema italiani. In sala è ancora in programmazione il nuovo episodio della saga piratesca, che richiama le vecchie leggende dell'Olandese Volante e del Kraken. Ecco il giudizio di AV Magazine
Il codice da Vinci

Il codice da Vinci

Atteso da mesi, odiato da tanti e idolatrato da molti. E' Il codice da Vinci, pellicola diretta da Ron Howard e tratta dall'omonimo best-seller di Dan Brown. Un successo annunciato nonostante - o a causa - le tante polemiche. Ecco il giudizio di AVMagazine



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Apple^HT pubblicato il 13 Febbraio 2007, 18:39
Visto. devo dire che mi è piaciuto. Si puo' dire che è simile a Jumanjo sotto alcuni aspetti.
Ma la trama è ben diversa.
Commento # 2 di: Tony359 pubblicato il 19 Febbraio 2007, 15:21
Perché non c'è un giudizio sulla qualità della pellicola? Le stampe fanno SCHIFO, sfocate e ballerine....

Ed è un film Fox, l'SDDS se non ricordo male non ce l'ha!

Ciao
A
Commento # 3 di: sasadf pubblicato il 19 Febbraio 2007, 18:16
Visto: gradevole e sfizioso, con alcune forzature, e situazioni leggermente sgradevoli: una su tutte: il soldato romano con cadenza romanesca borgatara, è veramente stonato rispetto al resto: così come anche il cowboy è troppo sopra le righe.

Robin William è eccezionale, non capisco però perchè Hollywood lo costringa a ruoli sempre così marginali

Mi aspettavo di meno dal film, e quindi son uscito compiaciuto dalla sala: penso che i miei nipotini si divertiranno un sacco quando lo vedranno!!

Belle rece, interessante e ricca di spunti, quella del Tambone: rinnovo i miei complimenti è sempre un piacere leggere dal primo all'ultimo bit i tuoi articoli

walk on
sasadf