Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Una notte al museo

di Alessio Tambone , pubblicato il 11 Febbraio 2007 nel canale CINEMA

“Campione di incassi in tutto il mondo Una notte al museo è nelle nostre sale cinematografiche. Divertente commedia con Ben Stiller alle prese con la Storia "viva". Ecco il giudizio sul film di AVMagazine”

Conclusione

Una notte al museo risulta alla fine un film ben realizzato, e questa è la cosa che riteniamo di maggior valore. Certo non è un film per tutti, ma se cercate una commedia divertente e leggera al momento non possiamo che suggerirvi questo titolo: i seguaci di Stiller e gli amanti di storia troveranno soddisfazione in egual misura. Il regista Levy continua a lavorare sulla scia di Oggi sposi...niente sesso, Una scatenata dozzina e La pantera rosa, mentre Stiller appende alla sua filmografia un altro personaggio comunque divertente.

A fare da sottofondo al film una bella colonna sonora di Alan Silvestri, da noi molto apprezzato anche nei tanti suo lavori precedenti. Siamo comunque curiosi della formazione di lavoro iniziale, che prevedeva dietro la macchina da presa Stephen Sommers (La mummia) e dietro la bacchetta di compositore dello score John Ottman (Superman returns).

Bisogna comunque dare atto alla produzione del film di aver realizzato una commedia dal forte impatto visivo - merito degli effetti speciali e della scenografia - con un livello di spettacolarità abbondantemente sopra la media per questo genere di film. Se poi tutto questo ha portato all'aumento del 20% delle visite al Museo di Storia Naturale di New York... L'importante è svegliare l'appetito per la cultura!