Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Tutti al cinema: aprile

di Alessio Tambone , pubblicato il 28 Marzo 2015 nel canale CINEMA

“Suggerimenti e calendario completo per le uscite nei cinema italiani nel mese di aprile. Una rubrica di AV Magazine per essere sempre aggiornati su quello che succede all'interno dei cinema italiani, con info sul film e trailer. A voi la scelta!”

Dal 16 aprile

Ex Machina

Un giovane programmatore vince un incontro con il suo capo, in una località segreta e inaccessibile per chiunque. Ignaro di tutto, il protagonista si troverà coinvolto in un difficile trangolo amoroso (e psicologico) tra il suo capo e la sua invezione: una bellissima donna robot che sconvolgerà la vita dei due uomini. Tematiche spesso affrontate in sci-fi con robot protagonisti, la pellicola affronta limiti e dilemmi dell'intelligenza artificiale, trasformando inoltre le emozioni in sensualità, la verità in menzogna.

Esordio dietro la macchina da presa per l'inglese Alex Garland, in precedenza autore del romanzo The Beach (alla base dell'omonimo film di Danny Boyle) e autore di sceneggiature interessanti come 28 giorni dopo e Sunshine, oltre che dell'annunciato Halo, ispirato al celebre videogioco. Protagonisti della pellicola Domhnall Gleeson (il Bill Weasley di Harry Potter) e Oscar Isaac, emtrambi impegnati sul set di Star Wars VII, oltre alla giovanissima Alicia Vikander.

Figlio di nessuno

Bosnia, 1988. Un bambino viene ritrovato nel bosco da un gruppo di cacciatori. È solo ed è cresciuto con i lupi, dai quali ha assimilato sembianze e stile di vita. Non parla, ringhia e rifiuta contatti con gli umani, almeno fino a quando in un orfanotrofio incontra una paziente assistente sociale e Zika, un giovane amico che cerca di inserirlo mondo umano, dando per scontato che il passaggio dal mondo animale al nostro sia effettivamente un'evoluzione.

Altro esordio da non perdere. Questa volta siamo in Serbia anche il regista Vuk Rsumovic cura la macchina da presa e la sceneggiatura. Bravissimo il piccolo bambino protagonista.

Mia madre

Una donna, regista di successo, è a un bivio nella sua vita privata e professionale. Divisa tra il capezzale della madre e la chiusura di una difficile relazione, sul set del suo ultimo film è ormai a un punto morto, in cattivi rapporti anche con l'attore italo-americano protagonista della sua pellicola. L'unica persona che la sostiene e la sprona è il fratello Giovanni.

A quattro anni dal discreto Habemus Papam (link alla recensione) Nanni Moretti torna in sala con questa pellicola co-prodotta da Italia e Francia. Il regista italiano, presente anche davanti alla macchina da presa nel ruolo del saggio fratello, cura la sceneggiatura con lo storico Francesco Piccolo. L'attore protagonista del film (nel film) è interprettao da John Turturro, mentre la protagonista femminile è Margherita Buy, alla terza collaborazione con l'autore di Ecce Bombo.