Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Tutti al cinema: marzo

di Alessio Tambone , pubblicato il 28 Febbraio 2015 nel canale CINEMA

“Suggerimenti e calendario completo per le uscite nei cinema italiani nel mese di marzo. Una rubrica di AV Magazine per essere sempre aggiornati su quello che succede all'interno dei cinema italiani, con info sul film e trailer. A voi la scelta!”

Dal 26 marzo

L'ultimo lupo

Il giovane studente di Pechino Chen Zen viene scelto come inviato in una remota regione della Mongolia, con l'obiettivo di insegnare a una locale comunità di pastori. Il ragazzo rimane affascinato dal loro stile di vita, dal loro attaccamento alla natura e dal rispetto che tutti nutrono per il lupo. Tanto da abbracciare la loro cultura, difendendo la specie anche da una violenta decisione del governo che decide di abbattere tutti gli esemplari.

Il maestro Jean-Jacques Annaud porta sul grande schermo il romanzo Il totem del lupo di Jiang Rong. Da sempre affascinato da atmosfere lontane dalla sua Francia, il regista di Sette anni in Tibet e Il nome della rosa torna alla ribalta internazionale, con una distribuzione anche in versione stereoscopica.

Cake

Claire Simmons è una donna con evidenti problemi fisici e altrettante complicazioni emotive. Spesso violenta, rimasta sola dopo la fuga di marito, familiari e amici, la donna ha soltanto una persona che le è rimasta vicino. È la governante Silvana, che con riluttanza accetta i problemi del suo datore di lavoro grazie a un buon stipendio. Il suicidio improvviso di Nina, una ragazza da poco conosciuta durante le sedute di sostegno, porterà Claire a soppesare le ragioni di un gesto così estremo, pensando a un modo di salvare se stessa.

Intensa interpretazione per Jennifer Aniston, anche produttrice esecutiva della pellicola, candidata per il ruolo al Golden Globe come migliore attrice in un film drammatico (premio poi vinto da Julianne Moore per Still Alice). Script curato dall'esordiente Patrick Tobin, con la macchina da presa affidata Daniel Barnz, regista nel recente passato dei mediocri Won't Back Down e Beastly.

La famiglia Bélier

Con l'esclusione della primogenita di 16 anni Paula, tutti i componenti della famiglia Bélier sono sordomuti. La giovane ragazza diventa così un'interprete indispensabile per i genitori e il fratello minore, con conseguente rinuncia di momenti di svago e crescita tipici di un adolescente. La sua passione per il canto viene scoperta dal suo insegnante di musica, che la spinge a partecipare a delle selezioni di una famosa scuola di canto parigina. Una scelta che inevitabilmente avrebbe ripercussioni sulla sua famiglia.

Un tema importante raccontato in commedia, un'altra buona pellicola del cinema francese. Il regista è Eric Lartigau, già testato con questo genere nell'ultimo decennio (è suo il mediocre Pistole nude del 2004).

 

 

Articoli correlati

Breaking Bad - La serie completa

Breaking Bad - La serie completa

In HD la raccolta integrale di una delle più fulminanti e divertenti serie televisive degli ultimi anni. Distribuzione Universal Pictures HE per Sony Pictures HE
Tutti al cinema: febbraio

Tutti al cinema: febbraio

Suggerimenti e calendario completo per le uscite nei cinema italiani nel mese di febbraio. Una rubrica di AV Magazine per essere sempre aggiornati su quello che succede all'interno dei cinema italiani, con info sul film e trailer. A voi la scelta!



Commenti