Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Lumix GH4: setting e livelli - parte I

di Ermanno di Nicola , pubblicato il 20 Febbraio 2015 nel canale AVPRO

“La "nostra" guida in due parti sulle impostazioni della DMC-GH4, la piccola camera di Panasonic in grado di registrare video 4K su scheda SD, probabilmente l'unico approfondimento con analisi oggettive e misure sulle curve di luminanza dei vari profili a disposizione ”

Il sistema di misura

Prima di addentrarci in grafici molto tecnici, che ai più potrebbero sembrare poco utili ed eccessivamente complessi, non bisogna dimenticare che la semplicità dell'uso del digitale ha portato ad una ignoranza generale sul funzionamento del nostro mezzo di lavoro. Con la ripresa cosiddetta "analogica", direttori della fotografia e tecnici della pellicola conoscevano tutto del loro mondo e facevano prove e test scientifici per ottenere i migliori risultati. Evitare questo tipo di argomenti nella tecnica di ripresa digitale, sarebbe come pretendere di fare il pilota di formula uno senza conoscere il funzionamento di un motore a scoppio. Per tutti i lettori che non hanno conoscenze su argomenti come gamma o fotometria, consigliamo la lettura di alcuni degli articoli pubblicati nelle nostre guide, in particolare proprio quelli sulla fotometria generale e sul gamma. I grafici che vedrete nelle prossime pagine sono stati realizzati nel laboratorio di AV Magazine con la stessa metodica che ci permetterà di analizzare gamma dinamica e curve del gamma per fotocamere e videocamere.


- click per ingrandire -

La base del sistema è molto semplice e prevede in sistema di retroilluminazione a LED estremamente potenti e con bilanciamento del bianco variabile, il tutto con un sistema di integrazione di luce per avere una uniformità elevatissima, il tutto calibrato e verificato costantemente con fotometri Minolta (LS100 e CS100). Al di sopra della superficie del sistema di retroilluminazione, sono poste alcune pellicole test prodotte da Stouffer Industries Inc. con gradienti a 1/6 EV, tutte verificate con la stessa strumentazione Minolta. Il nostro particolare sistema, con zone a luminanza variabile, ci permette di verificare una gamma dinamica fino a 20,5 EV e con risoluzione a 1/6 EV. Per fare un paragone, dpreview.com utilizza una singola pellicola Stouffer per misurare una gamma dinamica fino a circa 13 EV con risoluzione pari ad 1/3 EV. Per questo specifico articolo, dove l'obiettivo non è quello di quantificare finemente la gamma dinamica della GH4, abbiamo utilizzato una singola pellicola test Stouffer, esattamente come dpreview.com, con gamma dinamica complessiva di circa 13 EV e risoluzione di 1/3 EV. In questa sede ci occuperemo solo della letture delle curve acquisite nelle varie impostazioni, sottolineando le eventuali differenze. Analizzeremo gamma dinamica e altri parametri della GH4 e di altre camere, in un prossimo articolo.


- click per ingrandire -

Abbiamo infine caricato il file su software di compositing Fusion della Blackmagic Design e, dopo averlo opportunamente elaborato, abbiamo visualizzato il waveform con il risultato che potete osservare qui in alto. La curva rappresenta la luminosità della pellicola Stouffer ripresa dalla GH4, che va da 0 (nero) a 100 (bianco).Nelle porzioni di curva con pendenza più elevata (al centro) ci sarà più contrasto e un gamma più elevato, mentre nelle zone con meno pendenza ci sarà contrasto e gamma meno elevato.