Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

ATEM Television Studio

di Ermanno di Nicola , pubblicato il 07 Settembre 2012 nel canale AVPRO

“Un banco regia in alta definizione con controllo software, sei ingressi in formato HD-SDi e HDMI, registrazione in formato H.264, grafica con due livelli e possibilità di espansione che sembrano infinite, il tutto a meno di 1.000 Euro, tasse incluse...”

Introduzione

Blackmagicdesign, il dinamico produttore australiano, ci sta abituando troppo bene. I prodotti sono bellissimi, innovativi, funzionano alla grande e hanno un rapporto qualità prezzo che ha dell'incredibile! Uno dei motivi del grande entusiasmo che abbiamo per Blackmagicdesign arriva anche dal prodotto che abbiamo analizzato in questo articolo: l'ATEM Television Studio.

L'ATEM Television Studio non è altro che uno switch per la regia live in HD, con ingressi per sei telecamere, registrazione diretta su computer in HD in formato H.264, grafica su due livelli, transizioni ed effetti, tutto in real time e a meno di 1.000 Euro. Avete capito benissimo: non ho dimenticato neanche uno zero. Il prezzo di listino al pubblico dell'ATEM Television Studio è di soli 835 Euro (ottocentotrantacinque!) IVA esclusa.

In realtà L'ATEM Television Studio è solo il cuore del sistema. Per poter funzionare, la regia ha bisogno di altri elementi indispensabili che descriveremo meglio nel paragrafo dedicato al test vero e proprio. L'ATEM Television Studio si presenta in forma di rack di piccole dimensioni, lungo 50cm e alto 4.5. Il peso è più di un chilo e la sensazione che dà è di grande robustezza.