Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

InfoComm 2005 - Day 2

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 11 Giugno 2005 nel canale AVPRO

“Continua il reportage di AV Magazine sull'InfoComm International 2005: la manifestazione più importante su display e videoproiezione a livello internazionale. Il questo report osserviamo le novità incontrate nella seconda giornata.”

Hitachi, InFocus

Il report di AV Magazine sull'InfoComm International continua con la seconda giornata della fiera più importante dedicata alla videoproiezione, display e integrazione dei sistemi. 

Dopo Intel, anche Hitachi abbandona la tecnologia LCoS e dedica la maggior parte delle energie nella produzione di videoproiettori con tecnologia LCD. Lo stand era pieno di soluzioni business senza alcuno spazio per novità dedicate al settore home theater.

Nella foto più in alto, il nuovo entry level con risoluzione SVGA, 1500 lumen e prezzo inferiore ai 700 US$. Il modello è disponibile anche a risoluzione XGA e con luminosità fino a 2000 ANSI lumen. 

Nella foto più in alto, uno dei modelli più interessanti del produttore giapponese. Il nuovo Hitachi CP-X440 ha 3 pannelli LCD a risoluzione XGA, potenza luminosa fino a 3200 ANSI lumen ed è dotato di ben 3 altoparlanti che sono in grado di sopperire in maniera egregia alla mancanza di un sistema di diffusione sonora adeguato anche alla più affollata delle presentazioni.

Presso la saletta InFocus abbiamo chiacchierato a lungo con Dunja Adels Firestein e Brian Carskadon che ci hanno informato sui nuovi progetti del costruttore statunitense. Le maggiori novità verranno presentate al CEDIA, il prossimo settembre. 

L'unica novità di questo InfoComm è rappresentata dal nuovo entry level InFocus X3 con risoluzione XGA, luminosità di 1600 ANSI lumen ed ingresso per segnali DVI attraverso il connettore M1-DA.

Segue : 3LCD, Canon Pagina successiva