Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

InfoComm 2005 - Day 0

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 08 Giugno 2005 nel canale AVPRO

“Mancano poche ore all'apertura della manifestazione più importante su audio e video professionale. Quest'anno l'InfoComm è un appuntamento fondamentale; le prime succulente notizie sui nuovi trend tecnologici con cui dovremo confrontarci nei prossimi mesi sono già disponibili.”

Large Venue Display - Sony 4K

Uno degli appuntamenti più interessanti che ha caratterizzato l'InfoComm è sempre stato lo "Shoot-Out": una vera e propria comparativa tra vari prodotti suddivisi per tipologia, prezzo e caratteristiche principali come risoluzione, luminosità etc. Fino all'anno 2002 è stato possibile osservare decine e decine di videproiettori e display affiancati l'uno all'altro mentre riproducevano lo stesso flusso di immagini ed ogni prodotto poteva essere calibrato soltanto prima dell'inizio della fiera.

Negli ultimi anni lo spazio dedicato allo Shoot-Out si è ridimensionato notevolmente. Negli ultimi tre anni si è ridotto ai soli videoproiettori ad elevata luminosità dedicati più che altro al cinema digitale e alle installazioni più gravose. Nei pochi minuti a disposizione abbiamo curiosato tra lo spazio ancora in allestimento

 

Quest'anno si ripropone la partnership con Microsoft che fornirà immagini ad alta definizione nello standard Windows Media Video HD (WMVHD) che è in grado di stipare in un solo DVD a doppio strato film in alta definizione fino a 1920x1080 punti di risoluzione. Accanto a Microsoft c'è anche nVIDIA che fornirà le schede grafiche collegate ai vari proiettori ed Extron che è responsabile dei collegamenti e dell'automazione generale di tutta la galleria.

Benché la maggior parte delle installazioni siano ancora incomplete, abbiamo sbirciato in casa Sony dove erano in corso le fasi di taratura del mostruoso SRX-R110 con la straordinaria risoluzione di 8,8 Milioni di pixel: 4094 x 2160 che sono esattamente quattro volte tanto la risoluzione dei proiettori utilizzati per il cinema digitale.

Il proiettore Sony SRX-R110 utilizza la tecnologia SXRD (la stessa impiegata nei prodotti Qualia 004 e 006), ha una luminosità di 10.000 ANSI lumen e dovrebbe essere presto disponibile sul mercato.