Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Evento Systemline: Multiroom per tutti

di Luca Carosi , pubblicato il 08 Dicembre 2008 nel canale AVPRO

“Il controllo della casa per ogni esigenza e per ogni tasca è la filosofia dell’azienda inglese del gruppo Armour International. Systemline offre soluzioni basate su reti cablate CAT5 che vanno dalla diffusione del suono multiroom con il sistema Modular fino ad un impianto domotico completo.”

Controllo remoto per i decoder Sky


Nei sistemi con multiroom video è previsto anche il controllo del bouquet SKY

- click per ingrandire -

Fra le integrazioni più utili consentite dal sistema "Gold" c’è il controllo dei decoder Sky, già operativo in Gran Bretagna e in arrivo anche in Italia. E' poi possibile compiere un ulteriore passo in avanti, ovvero sfruttare a pieno regime l’architettura di rete per usufruire di un sistema domotico a tutti gli effetti.


A sinistra il "concentratore" del sistema modular; a destra il modulo "multi-sorgenti"
- click per ingrandire -

E quanto avviene con la soluzione “Platinum”, nella quale l’utente controlla tutte le principali funzionalità disponibili in una moderna abitazione, come climatizzazione, illuminazione e sicurezza. Al riguardo, è previsto l’inserimento nel sistema di un gateway KNX, basato sul protocollo EIB (European Installation Bus), capace di controllare gran parte degli apparecchi normalmente presenti nelle case.

Per maggiori informazioni: www.audiogamma.it

 



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Sèvero pubblicato il 09 Dicembre 2008, 17:56
Bella come soluzione ma necissita di una casa cablata cosa non semre fattibile.
Se si sapesse di+ sul protocollo utilizzato sarebbe meglio; infatti se usarrero il TCP/IP visti che esistono soluzioni che lo veicolano tramite i cavi elettrici sarebbe meno dispendiosa.

Ciao

Sèvero
Commento # 2 di: Spectrum7glr pubblicato il 10 Dicembre 2008, 14:41
non credo proprio che usino il tcp/ip (non mi sembra che esistano device di livello 2 o 3 che indirizzano il traffico o apparecchiature che provvedo ad impacchettare i segnali)...usano solo cavi cat5 (che possono essere stesi abbastanza agevolmente) per veicolare quello che normalmente andrebbe veicolato con altri tipi di cavi