Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

AM Audio Elite Mini Ebano

di Marco Cicogna , pubblicato il 10 Settembre 2018 nel canale AUDIO

“AM Audio ci ha fatto conoscere soprattutto nuovi amplificatori, ma non per questo abbiamo mancato l'occasione di un contatto approfondito con il nuovo sistema di altoparlanti Elite Mini Ebano: un diffusore compatto in grado di esprimere un campo sonoro convincente in assoluto e direi straordinario in relazione alle dimensioni.”

Descrizione e componenti


- click per ingrandire -

Le Elite Mini Ebano sono un diffusore da stand di dimensioni contenute (20x32x31 cm); esteticamente simili alle precedenti Elite Mini si differenziano soprattutto per l’utilizzo di un woofer costruito su specifiche e per una progettazione molto più elaborata. L’estetica accattivante e rifinitura di pregio sono la giusta sottolineatura di questo piccolo diffusore. Tecnicamente riprendono parte delle soluzioni adottate nelle nuovissime Carbonio Excellence Ebano, già a partire dalla struttura del mobile con l’utilizzo di un sofisticato sistema di assemblaggio. Una soluzione costosa in termini di produzione, ma con la garanzia di un notevole controllo sulle risonanze.


- click per ingrandire -

Il filtro crossover è simmetrico con pendenza a 6 dB per ottava, costituito da un condensatore in polipropilene di elevata qualità Mundorf M Cap Supreme Silver Gold Oil in serie al tweeter. Questi condensatori sono selezionati e accoppiati con una tolleranza inferiore allo 0,1%. Il filtro passa basso del primo ordine è ottenuto con un induttanza in serie al woofer realizzata da filo in rame Litz di varie sezioni. Il woofer 5 pollici di diametro, costruito su specifiche, ha una bobina ad alta tecnologia da ben75 mm con filo in alluminio avvolto di costa.


- click per ingrandire -

La potenza DIN sopportata da ciascun woofer è di 180W, con una potenza impulsiva di 1.000W. Il tweeter è il MOREL-SUPREME, ciascuna coppia selezionata ed accoppiata con ristrette tolleranze. La finitura standard è costituita da ciliegio massello con inserti in multistrato di betulla nobilitati in Ebano. Grande cura anche nella costruzione del cabinet, utilizzando una doppia struttura lignea per lo smorzamento delle vibrazioni parassite. Il diffusore suona bene a prescindere dall'installazione, ma senza dubbio è stato pensato per dare il meglio di se col suo stand dedicato in ciliegio massello da 35 mm. La solida base è in marmo nero Marquinia da 50 mm di spessore. Lavorata con macchinari a controllo numerico è lucidata a specchio. Il peso del marmo rende il diffusore più stabile una volta collocato in ambiente e il suo peso in unione alle punte coniche annulla la trasmissione di vibrazioni al pavimento. Il sistema di fissaggio del diffusore sullo stand, autocentrante con doppio bloccaggio facilita il montaggio e permette di annullare le vibrazioni che si formano durante la riproduzione musicale.


- click per ingrandire -

In dotazione vi sono tre punte coniche per ogni diffusore, in acciaio inox lucido.  Le connessioni in ottone massiccio dorato e la bocca del condotto reflex sono situate sulla parete posteriore del cabinet e permettono il collegamento in bi-wiring. L'assorbente interno è costituito da materiale acrilico antiallergico. Il cablaggio interno dei diffusori è in rame litz di elevata sezione tutti 400 capillari sono isolati singolarmente per evitare l'effetto pelle terminati a crogiolo e saldati ai terminali degli altoparlanti. Un peso da primato in relazione alle dimensioni. Il classico “colpo di nocche” su un qualunque punto la dice lunga: sembra di picchiare contro un masso di granito, solido ed inerte. Gli elementi di forza del diffusore sono semplici e tuttavia determinanti. Innanzitutto la qualità dei driver, quindi la realizzazione del mobile, elegante e verniciato in più strati a lucido.