Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Opera e Unison da HiFi Di Prinzio

di Gian Piero Matarazzo , pubblicato il 19 Dicembre 2016 nel canale AUDIO

“Da Opera Loudspeakers e Unison Research arriva una serie di nuovi prodotti, tra elettroniche e diffusori acustici che sono stati mostrati presso il punto vendita HiFi Di Prinzio a Chieti Scalo: dalle Opera Diva alle nuove Max 2 ad alta efficienza, dalle nuove sorgenti digitali Unico CD Uno e Due ai nuovi ampli Unison Unico Dual Mono”

Unison Unico CD Uno e conclusioni


- click per ingrandire -

Anche l’Unico CD Uno può essere connesso ad una sorgente esterna o ad un computer per la riproduzione di audio digitale PCM e DSD in tutti i suoi formati e con le frequenze di campionamento attualmente disponibili. Il retro dell’apparecchio mostra gli ingressi USB e Toslink con un ricevitore Bluetooth che permette la riproduzione di musica, da dispositivi mobili, senza la necessità di cavi. Lo stadio di uscita, come nella tradizione del costruttore, è a valvole, ha due uscite bilanciate e due sbilanciate.

Il CD Uno utilizza un doppio triodo ECC82 in "classe A" seguito da un buffer a componenti discreti anch'esso in "classe A" che  permette una bassa impedenza di uscita nell’ordine degli ohm. Il DAC utilizzato è un ESS Sabre ES9018K2M con eliminatore di jitter, che  permette l’eccezionale rapporto segnale rumore di -125 dB e una distorsione dello 0.0003%. Il sistema di timing è dato da un oscillatore al quarzo ad alta precisione.

Inoltre è possibile selezionare dal telecomando 3 diversi tipi di filtro digitale: ad alta pendenza e fase lineare,  ad alta pendenza e fase minima ed a bassa pendenza e fase lineare. I tre filtri hanno caratteristiche che privilegiano alcune qualità del suono (coerenza temporale, coerenza di fase o risposta all’impulso) e questo permette all’utente di selezionare il filtro digitale più adatto al proprio impianto, alla registrazione  e ai propri gusti. E’ possibile invertire la fase assoluta della riproduzione in funzione del proprio impianto.

 
- click per ingrandire -

Alla fine degli ascolti Mino Di Prinzio ha dimostrato una interessante base commercializzata come Exstremavice  by hifi Di Prinzio denominate CFS (Cleaner  Frequencies Spurious). La produzione prevede sei modelli a seconda delle dimensioni della pianta del diffusore. Si tratta di due piani molto precisi di alluminio disaccoppiati da sfere di acciaio che, a detta del costruttore, riducono efficacemente le frequenze spurie emesse dal diffusore.

Benché in posizione appena spostata sulla destra ho potuto apprezzare la variazione, pur in un estemporaneo ascolto a confronto, sia della pulizia della riproduzione che un leggero aumento della dimensione dello stage. Ammetto di esserne rimasto meravigliato, motivo per il quale credo ne richiederò una coppia in prova, prova che effettuerò, con delle misure oggettive.

Per maggiori informazioni: hifidiprinzio.it  -  operaloudspeakers.com  -  unisonresearch.com

 

 

 

Articoli correlati

Plasma 103" Panasonic TH-103PF10

Plasma 103" Panasonic TH-103PF10

Il monitor Panasonic TH-103PF10, dopo un interessante shoot-out organizzato presso il punto vendita HiFi DI Prinzio di Chieti Scalo, č stato analizzato accuratamente al netto delle classiche rilevazioni fotometriche, per una recensione che non avrei mai pensato di poter pubblicare



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Doc_zero pubblicato il 24 Dicembre 2016, 18:04
ho avuto modo anche io di ascoltare con calma tutta la recente produzione Unison/Opera. In particolare l'Unico 90, il CD Due e soprattutto le Diva sono prodotti davvero di gran livello. Ho sentito all'opera un pò tutta la loro produzione degli ultimi 6-7 anni e stavolta si sono davvero superati. In particolare non ero mai riuscito a farmi convincere del tutto dai loro integrati ibridi compreso il recente Unico 150 ma il 90 è davvero qualcosa di speciale (i valvolari invece sono sempre state macchine fantastiche)