Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

CES 2018: display, TV e proiettori 4K e 8K

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 31 Gennaio 2018 nel canale 4K

“Reportage dal CES 2018, tra le novità più interessanti tra display, monitor e videoproiettori: dal "The Wall" di Samsung con tecnologia microLED, risoluzione 8K e diagonale di 146", fino ai nuovi OLED "serie 8" di LG electronics, passando per le ultime evoluzioni della tecnologia LCD con "local dimming" che non è certo rimasta a guardare...”

Introduzione: c'era una volta l'audio


 - click per ingrandire -

Con l'ultima edizione del CES alle spalle è tempo non solo di bilanci ma anche per qualche approfondimento, specialmente sulle novità dei settori che ci stanno più a cuore: audio e video. Nell'ultimo lustro il CES ha cambiato faccia molto rapidamente e il primo settore a farne le spese è quello dell'audio, sia di fascia media che di qualità più elevata. L'immenso padiglione SUD che si sviluppa su due piani e che raccoglieva storicamente alcuni dei marchi "consumer" legati all'audio, ormai è coperto più che altro da droni e robots, oltre che da aziende specializzate nei servizi di trasmissione, software e ITC.

  
 - click per ingrandire -

Una cosa molto simile sta succedendo anche all'audio High End che fino a poco fa imperava nelle lussosissime suite all'interno del "Venetian", l'hotel con canali attraversati dalle gondole e i cui gondolieri cantano a squarciagola "Funiculì funiculà", con buona pace dei veneti DOC... Di suite occupate ormai ne sono rimaste poche, organizzate soltanto in 5 piani. E le poche che sono rimaste iniziano ad essere occupate da aziende specializzate in semicoduttori e ITC.

  
 - click per ingrandire -

Il padiglione NORD fino a 10 anni fa era un tripudio di HiFi Car, ora l'Alta Fedeltà non c'è più, e i pochi veicoli rimasti sono spesso di tipo elettrico e magari anche con guida autonoma. Anche al Sands Expo, i contenuti sono ormai ben diversi rispetto a quelli di pochissimi anni fa. Tutto questo fa capire molto bene anche la necessità del cambio di nome dell'associazione di aziende che organizza il CES che è cambiata da CEA (Consumer Electronic Association) a CTA (Consumer Technology Association).

Il padiglione centrale è quello che è ancora quasi uguale a sé stesso e dove troviamo ancora i marchi storici dell'elettronica di consumo, con qualche new-entry e anche qualche insospettabile cambiamento da parte di aziende storiche come Panasonic e di cui vi parleremo più avanti. In questo reportage, metteremo insieme la maggior parte dei contenuti che abbiamo pubblicato nei giorni scorsi, ripercorrendo idealmente il viaggio non solo attraverso i vari stand ma anche raccontando di seminari e workshop organizzati per la stampa e a cui abbiamo partecipato.

Il focus sarà esclusivamente sulla riproduzione video, quindi con l'analisi e il commento di prodotti e soluzioni per la riproduzione delle immagini, ovvero TV, Display, monitor e videoproiettori, magari anche qualche lettore, il tutto preferibilmente a risoluzione 4K e anche 8K.